menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Unieuro soffre fino alla fine, ma il Palafiera resta imbattuto. Una magia di Giacchetti le risparmia un finale rovente

PalaGalassi inviolato dall’ultimo match del 2019 contro Orzinuovi. La trasferta di San Severo, ultimo match di regular season, è in programma per l’8 aprile.

L’Unieuro batte 68-62 Latina, conferma la legge dell’inespugnabile PalaGalassi e si aggiudica il primo posto del girone rosso con una partita d’anticipo. Una partita difficile, probabilmente la più sofferta delle casalinghe da parte dei biancorossi, anche per merito di un’ottima Latina. La classe dei singoli permette ai padroni di casa di spuntarla nell’ultimo quarto, top scorer Rush con 16 punti, uno più di Roderick. PalaGalassi inviolato dall’ultimo match del 2019 contro Orzinuovi.

"Nel complesso non è stata una bella partita: di fronte a noi c’era una squadra con grandi motivazioni, mentre noi abbiamo fatto un po’ più fatica - afferma coach Sandro Dell'Agnello -. Alla fine, però, con l’assetto di 5 piccoli in campo, e con il grande carattere che hanno sempre i nostri giocatori, l’abbiamo portata a casa. Chiudere la regular season da imbattuti in casa, è una bella soddisfazione per tutti noi, per la Società e credo anche per i tifosi che ci sostengono sempre e purtroppo sono costretti a starci vicino in un altro modo". La trasferta di San Severo, ultimo match di regular season, è in programma per l’8 aprile.

La partita

Sblocca il match Samuel Dilas, poi Latina infila un super break di 10 punti, costringendo Dell’Agnello al timeout dopo 4’5’’. Si risvegliano subito i biancorossi, e chiudono il primo quarto in vantaggio grazie a un parziale di 16-6. Ottimo contributo in fase offensiva dei giocatori entrati a gara in corso, Giachetti e Bolpin. Qualche difficoltà in più dietro, mascherata anche dall’eccessiva frettolosità degli ospiti.

Bomba di Bolpin in avvio di secondo quarto, poi sull’asse Giachetti-Landi nasce il +7 Forlì. Segna da 3 anche Raucci per Latina, ma Natali risponde alla stessa maniera, prima del timeout di coach Gramenzi. Gli ospiti riescono a rimettersi in carreggiata andando sul -1, difendendo molto bene e costringendo Forlì a prendere tiri spesso forzati. Timeout Unieuro a 18’26” sul 31-30. Con lo stesso risultato si chiude la prima metà di gioco.

 Subito Fall, poi tripla di Trotter per il +4 pontino. Ancora Fall trova il canestro, completando un parziale di 7-0. L’unico punto in 3 minuti e mezzo di ripresa per Forlì lo realizza Landi dal colorato. Trotter pesca due volte il jolly dalla distanza, regalando il massimo vantaggio agli ospiti (+9). Riprende a segnare anche la formazione di casa da fuori con Erik Rush, poi Landi fa ancora 1/2 dalla lunetta per il 40-47. Rodriguez prende il ferro dalla distanza, ma Rush a rimbalzo accorcia ancora il vantaggio ospite. Si rivede anche Roderick, che completa un gioco da 3 punti e porta i suoi sotto di appena due lunghezze. “T-Rod” servito da Rodriguez pareggia i conti, poi però prima della mezz’ora Latina trova un break di 5 e va sul 47-52.

Ottima difesa di Forlì, che consente il recupero del pallone e il canestro di Natali in contropiede. Biancorossi che sbagliano due canestri e vanno poi sotto di 4, Dell’Agnello interrompe quindi il gioco. Gran tripla di Rush, che si conferma il migliore dei romagnoli. Il sorpasso arriva poi dalle mani di Aristide Landi, che sfrutta il fisico per penetrare e appoggiare il pallone a canestro. Il quarto fallo di Roderick manda Trotter in lunetta, che realizza un tiro per il 57-57.

Dopo un fallo antisportivo di Baldasso, Giachetti e Roderick si procurano 4 punti di vantaggio. Il 34 e “Jef” Rodriguez ipotecano la vittoria forlivese, fissando il 65-57 prima del timeout ospite. Baldasso realizza da fuori tenendo accese le speranze di rimonta, poi Raucci fa -3. Spettacolare bomba di capitan Giachetti, che dalla lunga distanza disegna la parabola del 68-62. Con questo risultato Forlì batte Latina.

Tabellino

Unieuro Forlì – Benacquista Latina 68-62 (18-16; 31-30; 47-52)

Unieuro Forlì: Rush 16, Giachetti 7, Campori, Natali 8, Bolpin 8, Landi 8, Dilas 2, Zambianchi NE, Babacar NE, Rodriguez 4, Bruttini NE, Roderick 15. All: Dell’Agnello.

Benacquista Latina: Benetti NE, Lewis 13, Trotter 12, Hajrovic, Piccone NE, Passera, Mouaha 6, Baldasso 3, Raucci 14, Fall 14. All: Gramezi.

Arbitri: Cappello, Maschietto, Mottola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento