La Pallacanestro 2.015 Forlì scende in campo contro la violenza sulle donne

Lega Nazionale Pallacanestro, insieme alla Pallacanestro Crema, che già dal 2016 avviò la campagna, promuoverà su tutti i campi "No violenza contro le donne"

La Pallacanestro 2.015 Forlì aderisce al progetto #noviolenzacontroledonne promosso da Lega Nazionale Pallacanestro e Pallacanestro Crema. Domenica, in occasione della sfida interna contro lo Sporting Club JuveCaserta, i giocatori biancorossi saranno accompagnati sul campo dalle ragazze della squadra di basket femminile "Aics Basket Forlì" e, prima della “palla a due”, mostreranno il lungo striscione con l’hashtag #noviolenzacontroledonne. La violenza di genere è un grave fenomeno, con numeri sempre più preoccupanti.

Con la convinzione che il basket possa essere un importante veicolo di comunicazione sociale, venerdì, sabato e domenica, Lega Nazionale Pallacanestro, insieme alla Pallacanestro Crema, che già dal 2016 avviò la campagna, promuoverà su tutti i campi "No violenza contro le donne" per sensibilizzare contro la violenza di genere e diffondere una cultura a sostegno dei diritti della persona e del rispetto delle donne.

Pallacanestro Crema, che porta la campagna "No violenza contro le donne" anche sulle proprie maglie da gioco, in questi anni ha promosso una serie di iniziative per cercare di contrastare ogni forma di violenza di genere, perseguendo l’obiettivo di un cambiamento culturale, sensibilizzazione e prevenzione del fenomeno della violenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lega Nazionale Pallacanestro, che ha sposato e sostenuto il progetto con il patrocinio, porta sui propri campi di Serie A2 Old Wild West e Serie B Old Wild West "No violenza contro le donne" per alzare sempre di più l’attenzione sul tema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, un nuvolone nero altissimo preoccupa i forlivesi

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Coronavirus, nuova impennata di casi in provincia: +95 in 24 ore. E Forlì registra un'altra vittima

  • Coronavirus, un altro morto a Forlì. In città superati i 200 casi. E in provincia sono 775

Torna su
ForlìToday è in caricamento