La prima parte di stagione si chiude col botto per i giovani dell'Edera Atletica

La prima parte di stagione si chiude col “botto “ per le giovani promesse dell’atletica. Giada Donati e Luca Marsicovetere concludono un ciclo di gare con 5 successi su 6 gare.

La prima parte di stagione si chiude col “botto “ per le giovani promesse dell’atletica. Giada Donati e Luca Marsicovetere concludono un ciclo di gare con 5 successi su 6 gare.  Al top Giada Donati che, vincendo a Palmanova il 19 luglio i 1000 metri, stabilisce il record personale con 3’01”66 ( 3° risultato in Italia e 1° in regione) e raggiunge il minimo per partecipare ai campionati cadetti (che si terranno per il secondo anno consecutivo a Forlì il 3 e 4 ottobre 2020). Valido anche il suo risultato nei 300 m, vinti  a Imola con il tempo di 43”12 , mentre a Rubiera conclude gli 80 m con il tempo di 11”04 .

Nella stessa categoria non è da meno Luca Marsicovetere, che domina il 16 luglio a Imola  i 300 m in 37”66, tempo eguagliato vincendo anche a Parma dieci giorni dopo e  che gli vale il 1° posto in regione e l’8° in Italia. Luca a Rubiera vince anche gli 80 m col record personale di 9”60  ( 1° in regione e 10° in Italia). Si ricorda che questi due atleti sono allenati da Judit Varga, ex campionessa di mezzofondo.

Ottimi risultati anche per Athena Cipolla, che vince i 1000 m a Imola in 3’10”04 , precedendo di poco la sorella Arthea , un po' in ritardo di preparazione, che corre in 3’16”42 , mentre Michele de Melo  corre i 60 m in 9”94.  Paolo Bolognesi ottiene un  40”51 nei 300 e 10”42 negli 80m, nel salto in lungo a Cesena 8° posto per Agnese Lanzi al personale con 4,39, mentre Ballani Nicole lancia il peso a 7,78 m.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle gare di mezzofondo da menzionare: Edoardo Castiglioni , 2’47”2 nei 1000 m. a Rubiera record personale stracciato, Luca Berardozzi 2’59”80 a Imola. Nella categoria ragazzi si distingue Gabriele Perugini, che al primo anno di categoria firma un interessante tempo nei 1000 m con 3’16”86 che lo pone al 2°posto in regione, mentre Andrea Berardozzi corre i 60m in 9”62 e i 1000m 3’51”53.  Luca Franco corre  i 60 m in 9”65 e i 1000 in 3’40”55, Riccardo Castiglioni invece conclude i 1000m in 3’42”81. Tra le ragazze ottimo risultato nei 60 m per Elisa Cortesi in 9”08 che corre anche i 1000 in 3’31”12. Judit Varga, Benedetta Tolomei e Jacopo Picci gli allenatori di questi atleti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, focolaio in una ditta di Forlì: i positivi sono undici

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento