rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Lawson bersagliato per tutto il match: l'Unieuro 2.015 dovrà mettere mano al portafoglio

Kenny Lawson ha sfoggiato una delle migliori prestazioni stagionali, mettendo punti pesanti sul suo tabellino personale che hanno contribuito alla prima vittoria casalinga di Mantova

Bersagliato per tutto il match dai sostenitori dell'Unieuro 2.015, Kenny Lawson ha sfoggiato una delle migliori prestazioni stagionali, mettendo punti pesanti sul suo tabellino personale che hanno contribuito alla prima vittoria casalinga di Mantova e condannato la squadra di coach Sandro Dell'Agnello alla terza sconfitta stagionale dopo quelle maturate contro Ravenna ed Udine. Ci si attendeva un provvedimento del giudice sportivo e martedì è arrivato il verdetto. Sanzione di 1000 euro "per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e nei confronti di un tesserato ben individuato della squadra avversaria". Per la società anche un'ammonizione "per utilizzo di marchi di sponsorizzazione non autorizzati". Nel frattempo coach Dell'Agnello sta preparando la sfida di domenica al Palafiera contro la Juve Caserta. C'è da recuperare il morale e sistemare ciò che non ha funzionato contro la Pompea. A partire dalla difesa, apparsa in affanno rispetto alle precedenti gare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lawson bersagliato per tutto il match: l'Unieuro 2.015 dovrà mettere mano al portafoglio

ForlìToday è in caricamento