rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Sport

Le ginnaste della Gymnica 96 si scaldano per il grande appuntamento di serie A al Palafiera

Le ginnaste della Sezione Agonistica sono scese in pedana in due week end successivi in tornei amichevoli, a San Marino e a Varese

E’ iniziata la nuova stagione agonistica per Gymnica 96. In vista del grande appuntamento della prima tappa di serie A a Forlì all’Unieuro Arena il 13 e 14 ottobre, le ginnaste della Sezione Agonistica sono scese in pedana in due week end successivi in tornei amichevoli, a San Marino e a Varese, per testare la preparazione svolta durante l’estate in vista del prestigioso appuntamento forlivese, inserito nella cornice di Forlì città europea dello sport.

A San Marino hanno esordito le giovani Nadja Righi e Emma Pantini ,classe 2005, che si sono fatte notare per le coreografie ricercate e lo stile esecutivo. Ottime prestazioni anche del capitano della squadra, Arianna Leoni, che con cerchio e nastro si è mostrata in un ottima condizione fisica e mentale, pronta a guidare le sue compagne nella nuova avventura. In pedana anche la senior Giulia Capacci, che con due routine rinnovate deve lavorare maggiormente sulla stabilità delle performance.

Buona gara anche per i due team di piccole allieve che si preparano a gareggiare nel campionato federale di squadra Allieve Gold: la squadra 1 composta da Arianna Benini, Asia Incarnato, Martina e Sofia Minotti, e la squadra 2 composta da Aurora Benedetti, Gloria Ragazzini e Martina Reggiani hanno eseguito due esercizi di gruppo al corpo libero con grinta ed entusiasmo, ma da rifinire a livello tecnico.

A Varese sono scese in pedana le restanti componenti del settore Agonistico Gold: Lucia Bellavista, Matilde Fantini, Viola Feralli, Silvia Muscolino, Mayra Pagnini, Aleksandra Righi ed Emma Santi, tutte Categoria Senior, che hanno gareggiato presentando due nuove routine con prestazioni nel complesso positive considerando l’esordio. Di particolare rilievo le esecuzioni di Mayra Pagnini alla palla, Matilde Fantini alle clavette e Silvia Muscolino al cerchio, che hanno ottenuto i punteggi maggiori, grazie a una buona esecuzione e padronanza della pedana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le ginnaste della Gymnica 96 si scaldano per il grande appuntamento di serie A al Palafiera

ForlìToday è in caricamento