Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport

Forlì Calcio, l'entusiasmo di Manuel Pera: "Non ci sto a perdere. Questa squadra ha tutto per fare bene"

"Era un mio pallino da inizio stagione", chiosa un euforico presidente Gianfranco Cappelli intervenuto per l'occasione in sala stampa

Un vero e proprio blitz quello del Forlì Calcio che nel primo pomeriggio di martedì ha presentato alla stampa un autentico bomber di categoria come Manuel Pera, conteso da società come Ancona, Taranto e Rimini e che invece con una trattativa lampo è approdato alla corte di mister Giuseppe Angelini garantendosi almeno fino a fine stagione le prestazioni sportive del talento toscano: "Era un mio pallino da inizio stagione - chiosa un euforico presidente Gianfranco Cappelli intervenuto per l'occasione in sala stampa -. Avevamo già cercato il giocatore tempo fa ma era legato da alcuni contratti, ora invece è capitata l'occasione e non me la sono lasciata scappare".

Giocatore di grande esperienza, Manuel Pera vanta un curriculum di tutto rispetto con 271 reti all'attivo in una carriera fatta di 478 gare in lungo e in largo per lo stivale sempre fra serie C e D: "Il ragazzo non ha certo bisogno di presentazioni, i numeri parlano per lui" spiega il presidente Cappelli  "Sono molto contento del suo arrivo perché ci darà sicuramente un contributo importante in campionato  e fà capire a chi ci critica, che la società è viva e non rinnega gli obbiettivi di arrivare con un certo percorso nei professionisti, siamo imprenditori e ci mettiamo impegno e passione".

La parola poi passa al protagonista di giornata Manuel Pera: "Sono qui perché il presidente mi ha accontentato sul profilo economico, non lo nascondono, se ancora sono così ricercato è perché evidentemente valgo ancora qualcosa e sarà un mio obbiettivo dimostrarlo sul campo" esordisce il nuovo bomber biancorosso " A Recanati il mio ciclo si era chiuso e mi sono guardato attorno, Forlì è la società che più mi ha cercato ed ho accettato con entusiasmo". Passata anche lui l'esperienza Covid-19, il talento toscano non nasconde i suoi obbiettivi: "Sono uno che vuole vincere, non ci sto a perdere e questa squadra ha tutto per fare bene, spero proprio di portare entusiasmo per fare un girone di ritorno alla grande perché nel calcio tutto è possibile". 

manuel-pera-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forlì Calcio, l'entusiasmo di Manuel Pera: "Non ci sto a perdere. Questa squadra ha tutto per fare bene"

ForlìToday è in caricamento