Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport

Unieuro 2.015, c'è il nome dei sogni: Kenny Lawson. Manca solo l'annuncio

Un nome che fa sognare in grande i tifosi, che sperano in una stagione da protagonisti

Manca solo la firma. La Pallacanestro Forlì 2.015, dopo Pierpaolo Marini e Jacopo Giachetti, sta per annunciare il grande colpo di mercato in vista del campionato 2018-2019 di A2: Kenny Lawson. Un nome che fa sognare in grande i tifosi, che sperano in una stagione da protagonisti. Un nome che richiede uno sforzo economico importante da parte della società. Stazza imponente ma fisico particolarmente agile, ama giocare anche fuori dall’area e possiede un buon tiro dalla distanza e notevoli doti di difensore e rimbalzista. Nato a Oceanside, in California, il 18 settembre 1988, il "centro" di 208 centimetri, ha iniziato nella High-School Vista Murrieta, tra le più blasonate della California.

Nelle ultime due stagioni ha indossato la maglia della Virtus Bologna, con la quale ha conquistato due anni fa la promozione in serie A. Prima una parentesi anche a Recanati, con un'annata di grande impatto: 30 partite giocate con una media di 34.4 minuti in campo, con 20.4 punti e 10.6 rimbalzi a gara. Numeri confermati nei playout, dove in quattro incontri Kenny ha tenuto il parquet per 35.1 minuti a partita, con 15 punti e 10.8 rimbalzi di media. L'Unieuro sarebbe riuscita a battere la concorrenza della Virtus Roma. Vicino anche l'annuncio di Tommaso Oxilia, mentre si fanno sempre più insistenti le voci di un interesse di Aristide Landi, l'ala grande-centro dal talento notevole, stazza importante e mano precisa nel tiro dalla distanza. Attualmente è in forza alla Virtus Roma.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unieuro 2.015, c'è il nome dei sogni: Kenny Lawson. Manca solo l'annuncio

ForlìToday è in caricamento