rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Il mondo del basket piange Kobe Bryant: un minuto di silenzio su tutti i campi

l presidente della FIP Giovanni Petrucci ha disposto un minuto di silenzio su tutti i campi e in ogni categoria nelle gare dell’intera settimana

Il mondo della palla a spicchi arancione è in lutto per la morte della leggenda del basket Kobe Bryant, deceduto in un tragico incidente in elicottero assieme alla figlia Gianna ed altre sette persone. Il presidente della FIP Giovanni Petrucci ha disposto un minuto di silenzio su tutti i campi e in ogni categoria nelle gare dell’intera settimana. "Un piccolo ma sentito è doveroso gesto per onorare la vita è la memoria di Kobe Bryant, campione assoluto che ha avuto sempre nel cuore l’Italia - viene specificato -. Black Mamba è stato e sarà per sempre legato al nostro paese".

La stella del basket americano, come ricordano molti tifosi sui social, aveva vissuto nel capoluogo sabino dai 6 agli 8 anni (tra il 1984 e il 1986) frequentando le scuole elementari in città. Bryant a Rieti aveva mosso anche i primi passi nel basket, suo padre Joe giocava, infatti, con la squadra reatina, l'allora Sebastiani, in serie A2. Il Comune di Rieti, anni fa, dedicò a Kobe anche un fumetto con la sua storia, distribuito nelle scuole. Kobe salutò la sua maestra reatina, durante un'intervista a Radio Deejay, e la Nike celebrò il campione con una scarpa "Rieti".

Tante le manifestazioni d'affetto anche dalla pallacanestro romagnola. "Ora disegnerai i tuoi mirabili cesti fra le stelle del cielo, rimarrai per sempre uno dei migliori, leggenda che ci ha fatto amare questo sport", è il messaggio postato sulla pagina Facebook del Gaetano Scirea Bertinoro. Questo il messaggio dei Baskers Forlimpopoli: "Facciamo basket perchè è lo sport che amiamo e perchè campioni come te ci ispirano a superare i nostri limiti e ci fanno amare ancora di più questo sport". "Legends Are Forever", è il messaggio della Pallacanestro Forlì 2.015.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mondo del basket piange Kobe Bryant: un minuto di silenzio su tutti i campi

ForlìToday è in caricamento