Mercoledì, 4 Agosto 2021
Sport

Missione finale: al Morgagni il Forlì sfida la sua "bestia nera"

Mister Bettini non potrà contare su due punti cardine della squadra come Ferraro e Boilini ma recupera Baldinini e Galeotti offrendo così una buona scelta di giocatori nel  centrocampo biancorosso

È il giorno dei playoff, è il giorno di Forlì-Fiorenzuola, semifinale secca rispettivamente fra la terza e quarta forza del campionato che alle 17 si affronteranno in un "Morgagni " addobbato a festa con l'obbiettivo di andare in finale. Mister Bettini non potrà contare su due punti cardine della squadra come Ferraro e Boilini ma recupera Baldinini e Galeotti offrendo così una buona scelta di giocatori nel  centrocampo biancorosso. Sarà una gara dove il Forlì potrà contare su due risultati su tre; i galletti infatti passeranno il turno sia in caso di vittoria che di pari dopo i tempi supplementari per via del miglior posizionamento in classifica nei confronti proprio della squadra Emiliana.

Fiorenzuola che però è una bestia nera per il Forlì, sconfitto in casa tra le mura del "Morgagni " e costretto al pari nel match di ritorno, Bettini non lascerà nulla al caso, optando per la solita formazione volta all'attacco e alla ricerca sempre della vittoria sperando di poter contare sul pubblico di casa per un finale di stagione che potrebbe essere una nuova pietra su cui costruire le basi per un futuro roseo per i biancorossi. Appuntamento quindi oggi alle 17 allo stadio "Morgagni " per Forlì-Fiorenzuola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Missione finale: al Morgagni il Forlì sfida la sua "bestia nera"

ForlìToday è in caricamento