Mondiali di nuoto, show di Peaty. Beffato Scozzoli: niente finale

Nella seconda semifinale, il forlivese ha chiuso al sesto posto con 59.22 in una gara che ha visto il britannico Adam Peaty realizzare il nuovo record mondiale in 56.88

Non c'è gloria per Fabio Scozzoli nei mondiali di nuoto in piscina a Gwangju (Corea del Sud). Per appena un centesimo non ha centrato l'accesso nei 100 rana. Nella seconda semifinale, il forlivese ha chiuso al sesto posto con 59.22 in una gara che ha visto il britannico Adam Peaty realizzare il nuovo record mondiale in 56.88. "Posso dire che io c'ero - sono le parole a caldo di Scozzoli -. È un onore gareggiare con un'atleta per il quale provo ammirazione". La gara è stata spettacolare e velocissima, con Scozzoli che aveva virato al secondo posto dopo i primi 50. Poi l'azzurro è stato rimontato da James Wilby (58.83), il giapponese Yasuhiro Koseki (58.89), il kazako Dimitri Balandin e il russo Anton Chupkov. “Brucia perché ho la consapevolezza di essere di nuovo lì - ha chiosato il forlivese -. Due anni fa non sono neanche andato in semifinale. Sono a un centesimo dalla finale mondiale col secondo tempo di sempre". Per Scozzoli c'è ancora la chance dei 50 rana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Travolto da un'auto mentre attraversa sulle strisce: anziano in condizioni critiche

  • Pauroso schianto, finisce nel fosso e cappotta: liberato dall'abitacolo dai Vigili del Fuoco

  • "Sei entrato nel cuore di tutti": tanta commozione per l'ultimo saluto a Fabio Lombini

  • Prima sfuriata temporalesca nel Forlivese, venti oltre i 70 km/h: crollano diversi alberi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento