Il mondo dello sport forlivese sotto shock per la morte del capitano della Fiorentina Davide Astori

14 presenze con la maglia della Nazionale, Astori è stato trovato morto nella camera dell'albergo dove la squadra era in ritiro

Il cordoglio del Forlì Calcio

Come un fulmine a ciel sereno. Ha sconvolto anche il mondo dello sport forlivese la prematura scomparsa del capitano della Fiorentina, Davide Astori. Il dramma si è consumato a Udine, dove la viola avrebbe dovuto affrontare la sfida contro l'Udinese. 14 presenze con la maglia della Nazionale, Astori è stato trovato morto nella camera dell'albergo dove la squadra era in ritiro. Il difensore probabilmente è deceduto nel sonno, forse per un arresto cardiocircolatorio.

Anche da Forlì sono partiti messaggi di cordoglio. Il Forlì Calcio ha postato sulla propria pagina Facebook un'immagine in bianco e nero del giocatore con la casacca azzura, stringendosi attorno alla Fiorentina. "In questa giornata di dolore per lo sport italiano", la Pallacanestro Forlì 2.015 ha espresso le proprie condoglianze alla famiglia e alla squadra viola. Il giocatore lascia la compagna Francesca Fioretti e una figlia, Vittoria, 2 anni. Cresciuto nel vivaio del Milan, ha vestito anche le maglie del Cagliari (2008-14) e Roma (2014-15) prima di sposare la Fiorentina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Spese pazze dopo l'assalto alla sala slot: presi a Forlì dopo il colpo da 30mila euro

Torna su
ForlìToday è in caricamento