Lutto nel mondo dei motori, addio a Fabrizio Bertaccini: pochi giorni fa aveva festeggiato il compleanno

Tra le tante passioni Bertaccini annoverava quella delle competizioni automobilistiche, tanto da vantare un passato da rallysta dilettante e da essere molto conosciuto nell'ambiente sportivo romagnolo del rally.

Il mondo dell'automobilismo romagnolo è in lutto per la scomparsa di Fabrizio Bertaccini, 57enne nativo di Forlì, ma faentino d'adozione. Il suo cuore si è spento lunedì a seguito di un improvviso malore, pochi giorni dopo il suo compleanno. Titolare dell'omonimo panificio di via Marescalchi, tra le tante passioni Bertaccini annoverava quella delle competizioni automobilistiche, tanto da vantare un passato da rallysta dilettante e da essere molto conosciuto nell'ambiente sportivo romagnolo del rally.

Tantissimi i messaggi di cordoglio sui social. "Ti voglio ricordare così babbo, con il tuo tanto amato spritz in mano per festeggiare insieme la vita - lo ricorda su Facebook la figlia Chanty postando una foto di gruppo - Sarà difficile adesso non averti con noi, ma so che dall’alto sarai con noi per sempre e sarai fiero della tua nipotina. Ti voglio bene babbo".

Questo il cordoglio del Racing Team Le Fonti per voce del presidente Paolo Ragazzini: "Un appassionato come noi per le automobili e le corse, per tanti anni al volante come pilota, sempre modesto. Mai eccedeva nel raccontare le sue imprese. Era sempre sorridente; apprezzava, sosteneva ed elogiava chiunque organizzasse eventi e corse in Romagna. Una gran bella persona solare con la quale era davvero sempre un piacere parlare. Oltre alla passione per questo sport Fabrizio era fiero del suo lavoro il "Forno di famiglia"".

I funerali si svolgeranno giovedì pomeriggio con partenza del corteo funebre dall’obitorio dell’ospedale di Faenza alle 14.30 e funzione religiosa nella chiesa dell’Osservanza del cimitero di Faenza alle 15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • La rabbia del titolare del ristorante: "Lo Stato mi nega il ristoro, io riapro"

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento