Sport

MotoGp, Dovizioso ritrova l'Aprilia al Mugello. Ma la pioggia rallenta i test

A disposizione del forlivese una Rs-Gp rivista dopo il primo contatto a Jerez De La Frontera, nel sud della Spagna, con una differente collocazione del serbatoio

Il maltempo ha condizionato la prima delle due giornate di test MotoGp di Andrea Dovizioso con l'Aprilia al Mugello. A disposizione del forlivese una Rs-Gp rivista dopo il primo contatto a Jerez De La Frontera, nel sud della Spagna, con una differente ergonomia. Pochi i giri in condizioni d'asciutto, poi è arrivata la pioggia che ha impedito al pilota di Forlì di proseguire nel programma di lavoro.

Malgrado i pochi giri, l'ex portacolori della Ducati ha fornito alcune indicazioni sullo sviluppo, come ha spiegato ai microfoni di Sky Sport Romano Albesiano, direttore tecnico di Aprilia. "Dovizioso ci sta dando indicazioni interessanti anche sulla maneggevolezza - ha aggiunto -. Per quanto riguarda il programma di lavoro dei test, stiamo già lavorando sull’elettronica della cambiata e del traction control, una sorta di sottofondo della ricerca dell’assetto“. Ma il lavoro del forlivese rischia di essere rallentato anche mercoledì: le previsioni meteo non promettono nulla di buono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, Dovizioso ritrova l'Aprilia al Mugello. Ma la pioggia rallenta i test

ForlìToday è in caricamento