rotate-mobile
Sport

MotoGp, Dovizioso si conferma l'anti-Marquez: "Da Aragon un bel passo in avanti"

Il forlivese ha comunque messo in crisi il "joker" e lascia la Thailandia col sorriso

Questa volta è Marc Marquez a battere Andrea Dovizioso. L'incrocio di traiettoria all'ultima curva ha premiato lo spagnolo della Repsol Honda, che vede sempre più vicina la settima corona iridata (la quinta in MotoGp dopo quelle conquistate nel 2013, 2014, 2016 e 2017). Il forlivese ha comunque messo in crisi il "joker" e lascia la Thailandia col sorriso. Il portacolori della Ducati ha confessato di essere in difficoltà con le gomme alla fine.

"Purtroppo non conoscevo bene i punti di forza e di debolezza di Marquez perché sono stato quasi sempre in testa - ha spiegato Dovizioso -. Ho provato a controbattere il suo sorpasso alla curva 5 ma ho perso un po’ di terreno e, anche se sono poi riuscito a recuperare all’ultima curva, non ero abbastanza vicino a lui per farcela". L'emozionante battaglia fino all’ultima curva con Marquez si è conclusa con un gap di 115 millesimi. "Sono molto contento di questo secondo posto, anche se ho perso la vittoria proprio all’ultima curva - commenta il forlivese -. Ma analizzando il fine settimana bisogna essere più che soddisfatti, perchè ce la siamo giocati fino alla fine su un tracciato che non è proprio adatto alla Ducati. E' stato un bel passo in avanti rispetto ad Aragon".

"Su una pista con queste caratteristiche l’anno scorso non saremmo riusciti a lottare per la vittoria e quindi sono soddisfatto dei miglioramenti che continuiamo a fare ad ogni gara - continua il portacolori della Ducati -. Insieme ai miei ingegneri riusciamo sempre a capire qualcosa di nuovo, lavoriamo molto bene e questo adesso ci permette di giocarci la vittoria quasi in ogni gara.” Grazie al risultato di Buriram, Dovizioso consolida la sua seconda posizione in campionato, aumentando a 22 punti il vantaggio su Valentino Rossi. Prossimo appuntamento il Gran Premio del Giappone a Motegi, in programma dal 19 al 21 ottobre prossimi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, Dovizioso si conferma l'anti-Marquez: "Da Aragon un bel passo in avanti"

ForlìToday è in caricamento