menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

MotoGp, ecco quando sarà svelata la nuova Ducati. Dovizioso: "Dobbiamo migliorare a centro curva"

L'avvenimento sarà trasmesso in streaming sui canali ufficiali di Ducati. La missione sarà spodestare Marc Marquez dal trono del più forte del mondo

Sarà presentata a Bologna la Ducati Desmosedici GP20 che disputerà la stagione 2020 di MotoGp. I veli dal bolide rosso, affidato alle mani di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, si toglieranno il 23 gennaio. L'avvenimento sarà trasmesso in streaming sui canali ufficiali di Ducati. La missione sarà spodestare Marc Marquez dal trono del più forte del mondo. L'impresa si annuncia ricchia di insidie. Perchè il 2019 ha dimostrato come Yamaha e Suzuki abbiamo fatto notevoli passi in avanti. In una recente intervista rilasciata a ForlìToday, Dovizioso ha evidenziato il duro lavoro che si sta svolgendo a Borgo Panigale.

VIDEO - Andrea Dovizioso diventa "Ambasciatore dello Sport città di Forlì"

"Non molliamo, ci stiamo provando in tutti i modi per battere Marquez - sono state le parole del forlivese rilasciate in occasione della cerimonia nel corso della quale l'amministrazione comunale l'ha nominato "Ambasciatore dello Sport Città di Forlì" -. In Ducati stanno lavorando forte e tutti i giorni. La pausa invernale sarà molto importante per trovare evoluzioni da portare nei primi test di febbraio ed arrivarci più pronti possibili. Non si può però sapere come andrà la stagione nuova, perchè ogni anno è a sè. Niente è impossibile nel mondo dello sport".

VIDEO - A tu per tu con Andrea Dovizioso, il campione di Forlì

Il forlivese ha indicato quale è il principale step da raggiungere: "Dobbiamo cercare di migliorare la moto a centro curva. Negli ultimi anni siamo diventati molto forti in accelerazione, potenza in rettilineo e gestione delle gomme Michelin. Ma a centro curva ci manca ancora qualcosa. E quello il fattore che ci può dare la possibilità di giocarcerla". Negli ultimi test invernali sono state provate diverse novità: "Il riscontro è stato positivo. Non abbiamo trovato lati negativi ed è un bell'aspetto. Ci sono stati miglioramenti, ma non ancora sufficienti. Comunque c'è la base per altri step in avanti. Abbiamo dato feedback agli ingegneri. Aspettiamo cosa arriverà a febbraio".

Foto di Marzio Bondi

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento