rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Sport

MotoGp, gara ad eliminazione. Lorenzo trionfa ad Aragon. Ko Dovizioso, paura Rossi

A salire sul gradino più alto del podio nel Gran Premio d'Aragona, quint'ultimo round del mondiale MotoGp, è stato Jorge Lorenzo, precedendo sul podio Aleix Espargaro e Cal Crutchlow

Una gara ad eliminazione. Il primo ad andare a terra Andrea Iannone, poi Valentino Rossi e quindi Andrea Dovizioso, Dani Pedrosa e Marc Marquez. A salire sul gradino più alto del podio nel Gran Premio d'Aragona, quint'ultimo round del mondiale MotoGp, è stato Jorge Lorenzo, precedendo sul podio Aleix Espargaro e Cal Crutchlow. Dovizioso, partito dalla terza fila in griglia, è risalito in quarta posizione nel corso dell’8° giro, dopo aver lottato con Pol Espargaro.

Il pilota italiano del Ducati Team è poi rimasto in pista, nonostante la pioggia fosse diventata sempre più intensa, ed è riuscito a guadagnare terreno sui tre piloti spagnoli che lo precedevano ma, nel corso del 19° giro, ha perso il controllo della sua Desmosedici GP14 alla curva 9 e si è dovuto ritirare. “Stava andando tutto bene - ha esordito il pilota di Forlì -. In condizioni normali, fino a quando il tracciato è rimasto asciutto, mi trovavo al quarto posto e quando ha iniziato a piovere ho incominciato a recuperare sui primi".

"Purtroppo ho fatto un errore alla curva 9 - ha ammesso -. era difficile capire dove la pista fosse bagnata ed ho perso il posteriore della mia GP14 facendo un ‘highside’. E’ davvero un peccato, perché ero vicino a Lorenzo e alla fine di quel giro avrei cambiato la moto. Credo che forse che mi sarei potuto giocare la vittoria con lui, visto come sono andate le cose. Era una situazione da sfruttare perché sono stati in tanti a sbagliare. Fortunatamente la botta che ho preso è solo una contusione al gluteo e non al bacino: mi fa un po’ male ma non è niente di grave.” Paura per Rossi, che ha riportato un forte trauma cranico, venendo trasportato all'ospedale di Alcaniz.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, gara ad eliminazione. Lorenzo trionfa ad Aragon. Ko Dovizioso, paura Rossi

ForlìToday è in caricamento