Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

MotoGp, il coronavirus mette in congelatore anche il Gp d'Italia e Catalogna

Le uniche certezze al momento sono gli slittamenti delle gare programmate nel calendario 2020

Quando riaccenderanno i motori i bolidi della MotoGp? Difficile dirlo, complicato fare previsioni. Le uniche certezze al momento sono gli slittamenti delle gare programmate nel calendario 2020. Fim, Irta e Dorna Sports hanno ufficializzato il rinvio del Gran Premio d'Italia al Mugello, in programma il 31 maggio, e di quello di Catalogna, che si sarebbe dovuto disputare il 7 giugno.

"L'attuale epidemia di coronavirus ha obbligato a riprogrammare i due eventi - spiegano gli organizzatori -. Dato che la situazione rimane in uno stato di costante evoluzione, saranno stabilite nuove date per questi Gran Premi, così come per gli appuntamenti di Francia e Spagna recentemente posticipati".

Tuttavia nessuna certezza sulle date: "Non possono essere confermate fino a quando non sarà più chiaro quando sarà possibile organizzare gli eventi. Un calendario rivisto verrà pubblicato non appena disponibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, il coronavirus mette in congelatore anche il Gp d'Italia e Catalogna

ForlìToday è in caricamento