MotoGp, il venerdì di Misano a Quartararo. Dovizioso fuori dalla Q2 per pochi millesimi

Nella prima giornata di prove libere del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini Andrea Dovizioso non è andato oltre l'undicesimo crono, a 756 millesimi dal miglior crono registrato da Fabio Quartararo

Fuori dalla top ten, ma con ampio margine di miglioramento. Nella prima giornata di prove libere del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini Andrea Dovizioso non è andato oltre l'undicesimo crono, a 756 millesimi dal miglior crono registrato da Fabio Quartararo. Il leader del campionato conferma il suo ottimo feeling col Misano World Circuit "Marco Simoncelli", dove lo scorso anno solo all'ultimo giro ha visto sfumare la vittoria a favore di Marc Marquez, il grande assente.

Il francesino della Yamaha del team Petronas ha messo tutti in riga col crono di 1'32"189, appena nove millesimi più rapido di Maverick Vinales, che nel pomeriggio non è riuscito a migliorare il crono fatto nelle FP1. Bene Franco Morbidelli, con l'altra M1 del team Petronas, a 178 millesimi dal compagno di squadra. Alle spalle del terzetto di M1 vi sono due Ktm: quella ufficiale di Pol Espargaro e quella del team Tech 3 di Iker Lecuona. Sesto Valentino Rossi, a 543 millesimi, davanti alla prima delle Ducati, quella di Danilo Petrucci.

Dovizioso ha mancato la top ten per appena nove millesimi, ma tra il forlivese e il settimo, Brad Binder (Ktm), ballano appena 25 millesimi. A precedere la rossa numero 04 la Ktm Tech 3 del vincitore del Gp di Stiria Miguel Oliveira e l'Aprilia di Aleix Espargaro. "E’ stata una giornata davvero molto strana - esordisce il forlivese -. Al mattino non sono riuscito a sfruttare tutto il turno, in più non ho ancora trovato un buon feeling con la moto e credo che questo derivi dalle condizioni del nuovo asfalto. C’è molto grip, ma anche diverse buche e ho sempre la sensazione di essere più lento rispetto ai tempi che riesco effettivamente a segnare. Ora lavoreremo per ritornare in pista più forti sabato. Sarà importante riuscire a ritrovare delle sensazioni positive, per poterci poi dedicare a sistemare gli ultimi dettagli per la gara".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso delle prime libere le rosse sono scese in pista sul tracciato di Misano Adriatico con il logo dell’Associazione Motor Valley Development sulle carene. La livrea speciale resterà sulle due moto ufficiali del Ducati Team durante l’intero weekend del "Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini" e anche nella prima storica edizione del "Gran Premio dell’Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini", in programma dal 18 al 20 settembre. Nei due weekend di gara il logo di Motor Valley affiancherà quello della Regione Emilia-Romagna anche sul banner posizionato nella via di fuga della Curva del Carro e, per il "Gran Premio dell’Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini", sarà anche sulla collina dietro la curva della Quercia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, focolaio in una ditta di Forlì: i positivi sono undici

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento