Martedì, 28 Settembre 2021
Sport

MotoGp, l'annuncio che scuote il mercato piloti e 'segna' il destino di Andrea Dovizioso

L'annuncio innescherà un effetto domino. L'Aprilia è intenzionata a schierare al fianco di Aleix Espargaro un top rider

Il Circus della MotoGp va in pausa estiva con un autentico terremoto che rivoluzionerà il mercato piloti e probabilmente anche il destino di Andrea Dovizioso. Le strade di Maverick Viñales e della Yamaha si divideranno a fine stagione, interrompendo il contratto con una stagione di anticipo. Lo spagnolo, ex iridato in 125cc, si accaserà con ogni probabilità all’Aprilia, chiudendo così le porte a Dovizioso, quest'anno sotto contratto con Noale nel ruolo di tester.

"Su richiesta di Maverick Viñales, la Yamaha ha concordato la risoluzione del contratto con un anno di anticipo rispetto alla scadenza - si legge nella nota della casa dei Tre Diapason -. Le parti, alla quinta stagione insieme, hanno deciso insieme di separarsi al termine di questa stagione. Restiamo entrambi concentrati nel massimo sforzo per questa stagione 2021 di MotoGp terminando al meglio la collaborazione".

"Questa partnership è stata molto significativa per me negli ultimi cinque anni e decidere di separarsi è stato difficile - sono le parole di Vinales -. In queste stagioni insieme abbiamo vissuto grandi successi e momenti complicati. Tuttavia, il sentimento di fondo è di rispetto e apprezzamento reciproci. Sono totalmente focalizzato e cercherò di ottenere i migliori risultati nel resto della stagione".

L'annuncio innescherà un effetto domino. L'Aprilia è intenzionata a schierare al fianco di Aleix Espargaro un top rider, e Vinales potrebbe essere l'uomo che Noale sta cercando da anni. Ora che lo spagnolo è libero, Dovizioso pare allontanarsi così da Aprilia. Anche perché la carta d'identità gioca a sfavore del forlivese: 35 anni contro i 26 dello spagnolo. Ma non ci può escludere un futuro da collaudatore per il Dovi, che nei recenti test a Misano ha messo alla frusta la RS-Gp con 126 giri ed un bilancio "interessante".

Tuttavia, con Vinales in partenza e Valentino Rossi a fine carriera, si verrebbero a liberare due posti in Yamaha: probabilmente la sella del numero 12 sarà ereditata da Franco Morbidelli, vice campione del mondo nel 2020, mentre nel team Petronas ci sarebbero due posti a disposizione. Che sia Dovizioso l'uomo mercato di questa calda estate?

Dovizioso nei recenti test a Misano, foto di Marzio Bondi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, l'annuncio che scuote il mercato piloti e 'segna' il destino di Andrea Dovizioso

ForlìToday è in caricamento