menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

MotoGp, libere Brno. Dovizioso solo 15°: "Non ho usato la gomma morbida"

Ci si aspettava un Andrea Dovizioso subito sugli scudi, ma il forlivese non è andato oltre il 15esimo a 1'133

Libere del venerdì a Brno nel segno delle Yamaha del team Petronas. Il leader del campionato Fabio Quartararo si mette subito a dettare il passo, prendendosi la leadership in 1'56"502, precedendo il compagno Franco Morbidelli di soli 7 millesimi. La virtuale prima fila è completata dalla Ktm di Miguel Oliveira, terza ad appena 48 millesimi. Ci si aspettava un Andrea Dovizioso subito sugli scudi, ma il forlivese non è andato oltre il 15esimo a 1'133. Sorprende il quarto crono di Joan Zarco, quarto con la Ducati del team Avintia a soli 81 millesimi. La casa di Borgo Panigale piazza nella top ten anche Jack Miller, decimo a 607 millesimi, mentre deve fare i conti con l'uscita di scena di Pecco Bagnaia. Il torinese del team Pramac è finito ko nella Fp1 in una caduta che gli ha causato la frattura della tibia della gamba destra. Qualificati per la Q1 Maverick Viñales (Yamaha), Joan Mir (Suzuki), Aleix Espargaro (Aprilia), Pol Espargaro (Ktm) e Takaaki Nakagami (Honda Lcr). Fuori dai dieci anche Valentino Rossi, dodicesimo con la sua Yamaha a 788 millesimi.


“E’ stata una giornata un po’ strana perché ci siamo dovuti confrontare con condizioni della pista particolari, dove la prestazione delle gomme tende a calare molto - esordisce Dovizioso nell'analisi post prove -. Credo che dovremo tutti lavorare in maniera diversa rispetto al solito, per cercare di essere costanti il più possibile in gara. In generale, il mio feeling con la moto è buono, sta migliorando turno dopo turno e mi sento molto a mio agio in frenata". Sul ritardo cronometrico: "Non ho messo la gomma morbida, ma al momento la priorità è concentrarsi sulla messa a punto in vista della gara".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento