rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Sport

MotoGp, Marquez si prende la pole in Qatar. Bravo Dovizioso, male Rossi

Lo spagnolo, malconcio per la frattura del perone destro rimediata in allenamento, ha subito messo in chiaro le cose, chiarendo dopo le travagliate prove libere di giovedì e venerdì che sarà lui l'uomo da battere.

La prima pole della stagione MotoGp va a Marc Marquez. Il campione del mondo in carica della Honda Repsol scatterà davanti a tutti nel Gran Premio del Qatar, round d'apertura del campionato 2014. Lo spagnolo, malconcio per la frattura del perone destro rimediata in allenamento, ha subito messo in chiaro le cose, chiarendo dopo le travagliate prove libere di giovedì e venerdì che sarà lui l'uomo da battere.

E' stata una qualifica ricca di colpi di scena, con lo spagnolo che ha preceduto la Honda Gresini di Alvaro Bautista. A completare la prima fila un sorprendente Bradley Smith con la Yamaha del team Tech, davanti alla Ducati di Andrea Dovizioso (+0.137 da Marquez) e i più blasonati Jorge Lorenzo (Yamaha) e Dani Pedrosa (Honda). Solo decimo Valentino Rossi, a 589 millesimi dalla pole.

Ha pasticciato il dominatore delle prove libere Aleix Espargaro, scivolato per due volte. Forte il rammarico del pilota del team Forward Ftr-Yamaha, incappato nel finale in una caduta mentre aveva un vantaggio di circa un decimo sulla pole provvisoria. Aleix partirà dalla nona posizione, preceduto da Stefan Bradl e Cal Crutchlow. Solo undicesimo Andrea Iannone.

“Sono molto contento del tempo che ho ottenuto, è la conferma che siamo riusciti a migliorare significativamente, come avevamo già dimostrato negli ultimi test - ha affermato Dovizioso -. Siamo più veloci rispetto all’anno scorso e anche come passo siamo più vicini agli altri. Credo che la gara sarà molto dura: cercherò di partire bene dalla seconda fila ma sicuramente dovremo stringere i denti per 22 giri".

Il pilota di Forlì è fiducioso: "Credo però che, a differenza dello scorso anno, potremo giocarci delle buone posizioni. Mi dispiace davvero aver mancato la prima fila per così poco, perché ho fatto un errore alla curva 12 perdendo almeno un decimo. In ogni caso la mia quarta posizione non è affatto male.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, Marquez si prende la pole in Qatar. Bravo Dovizioso, male Rossi

ForlìToday è in caricamento