menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

MotoGp, si avvicina Misano. Dovizioso: "Futuro? Aperto a proposte interessanti"

Sulla decisione di lasciare la Ducati: "La realtà è che ci sono tante motivazioni di cui non posso parlare quest'anno. Con la mia squadra cerco di concentrarmi per portare a casa il massimo"

Conto alla rovescia al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini al Misano World Circuit. Andrea Dovizioso si presenta all'appuntamento di casa con tre punti da recuperare a Fabio Quartararo. In occasione di un evento di AlphaTauri alla terrazza "La Rinascente" di Milano, il forlivese ha parlato di presente e futuro. "Avremo un test a Misano, che è l'unico test che faremo - ha esordito -. Non so se è la condizione e la pista giusta per riuscire a lavorare su certi aspetti e provare a fare uno step in avanti, ma è l'unico che abbiamo. Quindi dobbiamo usarlo bene per provare a capire più cose di quelle che abbiamo capito adesso".

Non ci sarà Marc Marquez: "Non avere in pista un campione come lui è diverso". Ma poi c'è un altro fattore chiave: gli pneumatici: "Stanno modificando il campionato e a differenza degli anni scorsi, quando conoscevi pro e contro della tua situazione e di quella degli altri, Si arriva alla gara e può succedere di tutto. Quando non si va bene si rischia di finire fuori dalla top ten".


Sulla decisione di lasciare la Ducati: "La realtà è che ci sono tante motivazioni di cui non posso parlare quest'anno. Con la mia squadra cerco di concentrarmi per portare a casa il massimo. Mi sento forte e voglioso di continuare a giocarmi il campionato". Sul futuro: "In questo momento sono completamente aperto a proposte interessanti perché non ho un'idea di cosa voglio avere o di cosa debba accadere. Si stanno facendo avanti in parecchi, ma vediamo cosa succederà. Ora mi concentro sulle gare". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Fitness

Rassodare il seno: gli esercizi push up da fare a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento