MotoGp, si torna a correre a Valencia. Dovizioso: "Per il titolo è impossibile. Ma lotterò"

Andrea Dovizioso, reduce dall’ottavo posto di domenica scorsa, punta a migliorare la sua prestazione e ottenere altri punti importanti nel penultimo appuntamento della stagione

Il Motomondiale torna in scena per la seconda volta consecutiva sul Circuito Ricardo Tormo di Cheste (Spagna) che, dopo aver ospitato il Gran Premio d’Europa domenica scorsa, farà da palcoscenico anche al Gran Premio della Comunità Valenciana in programma questo fine settimana. La pioggia e le condizioni miste dell’asfalto avevano influenzato le prime due giornate di lavoro di team e piloti durante il primo gran premio sul tracciato spagnolo, costringendoli poi ad affrontare una gara asciutta la domenica senza altri riferimenti che quelli riscontrati durante il warm up.

Con il bel tempo previsto invece a Valencia per tutto il prossimo fine settimana Andrea Dovizioso, reduce dall’ottavo posto di domenica scorsa, punta a migliorare la sua prestazione e ottenere altri punti importanti nel penultimo appuntamento della stagione. Il pilota forlivese occupa attualmente la sesta posizione a pari merito con Franco Morbidelli quinto e, con 45 punti a separarlo dalla vetta della classifica, può ancora ambire a chiudere il campionato nelle prime tre posizioni.

"Il risultato ottenuto nel primo Gran premio a Valencia non è stato sicuramente in linea con le nostre aspettative, ma la scorsa settimana abbiamo comunque capito alcuni aspetti importanti - osserva il forlivese della Ducati -. Nella seconda parte di gara il mio ritmo è stato buono e abbiamo raccolto diverse informazioni interessanti al riguardo. Se finalmente avremo un meteo stabile durante tutto il weekend, potremo affrontare questa gara con maggiore ottimismo. Dovremo riuscire ad ottenere maggiore velocità con gli pneumatici nuovi e, anche se il titolo ormai è quasi impossibile, lotteremo fino alla fine. Sarebbe bello poter chiudere il mondiale almeno in seconda o terza posizione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

Torna su
ForlìToday è in caricamento