Lunedì, 2 Agosto 2021
Sport

MotoGp, tira e molla tra Dovizioso e Ducati: parti distanti per due milioni di euro

Secondo quanto riportato da "La Gazzetta dello Sport", il forlivese e la Casa di Borgo Panigale sono separati da due milioni di euro

E' tutt'altro che scontato il rinnovo contrattuale di Andrea Dovizioso con la Ducati. Secondo quanto riportato da "La Gazzetta dello Sport", il forlivese e la Casa di Borgo Panigale sono separati da due milioni di euro. Il vicecampione del mondo 2017, stando alla ricostruzione del quotidiano rosa, avrebbe chiesto alla rossa 6 milioni di euro, mentre Bologna avrebbe risposto con un'offerta di quattro milioni.

"DesmoDovi", dopo il quinto posto di domenica scorsa nel Gran Premio delle Americhe ad Austin, che l'ha riportato in testa al mondiale, ha mostrato i primi segnali di insofferenza davanti gli schermi, evidenziando come "sarebbe stato meglio se fosse andata in un altro modo. Ma ognuno fa quello che ritiene giusto, stiamo continuando a parlare e poi vedremo".

Ad alzare le quotazioni dell'ex campione del mondo della 125 anche l'impietoso confronto con il compagno di squadra Jorge Lorenzo: sette vittorie, nove podi e 307 punti raccolti dal forlivese contro i tre punti ed i 143 punti dello spagnolo in 21 gare. Difficile vedere un Dovizioso lontano dalla Ducati, ma prima del round di Jerez si potrà avere la fumata bianca. Mentre l'ex Yamaha è destinato a svestire il rosso: ad attenderlo ci sarebbe la Suzuki.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, tira e molla tra Dovizioso e Ducati: parti distanti per due milioni di euro

ForlìToday è in caricamento