menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Naimy sale in cattedra: l'Unieuro batte Imola e vince il Memorial Seganti

A Forlì però basta l'1/2 di Fallucca per portarsi a distanza di sicurezza, alzare il trofeo e tornare al Palafiera con una sostanziale iniezione di ottimismo

Va a Forlì il quarto Memorial Sante Seganti, al termine di un derby combattuto ma sempre condotto dalla squadra di coach Giorgio Valli, che rischia solo nel finale quando l'1/4 dalla lunetta riporta a distanza di tiro Imola. In cattedra ancora una volta Yuval Naimy: se nella semifinale con Treviso l'israeliano aveva messo in vetrina il suo talento da assist man (12), contro Imola mette 24 punti (8/12 da due, 4/7 da tre) dominando la prima parte di match. Al 27.30 Forlì è avanti di 16 (59-53, bene anche DiLiegro) ma il derby non è finito: Cavina e Valli mischiano le carte e concedono minutaggio ai giovani, Imola rientra con un parziale di 16-2 e nel finale arriva vicinissima all'aggancio. A Forlì però basta l'1/2 di Fallucca per portarsi a distanza di sicurezza, alzare il trofeo e tornare al Palafiera con una sostanziale iniezione di ottimismo. Anche se il primo ottobre, inutile dirlo, sarà un'altra partita. 

Andrea Costa Imola  - Unieuro Forlì 72-76 (12-17, 35-39, 54-63)

ANDREA COSTA IMOLA: Bastoni 2, Bell 8, Alviti 6, Maggioli 12, Cai, Wilson 13, Gasparin 4, Prato 9, Toffali, Rossi 7, Penna 4, Simioni 7. All. Cavina. 

UNIEURO FORLI': DiLiegro 16, Castelli 6, Fallucca 4, Naimy 24, Campori 4, Jackson 4, Gellera, Bonacini 6, Severini 10, Ravaioli, Del Zozzo 2, De Laurentiis. All. Valli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento