rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Sport

Rugby Serie C "Elite", San Benedetto - Forlì 1979 16 - 16

Il Rugby Forlì 1979 non riesce più a vincere, pareggia in trasferta a San Benedetto del Tronto e scende a centro classifica

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Comunicato stampa - Rugby Serie C "Elite"

Unione Rugby San Benedetto - Rugby Forlì 1979 = 16 - 16 (mete 1 - 2)

Il Forlì esce indenne dalla difficile trasferta di San Benedetto del Tronto portando a casa un pari che interrompe la serie di trasferte negative. Resta però il rammarico di avere sprecato l'occasione di fare bottino pieno a causa della solita inconsistenza del pacchetto di mischia che ha subito l'aggressività dei padroni di casa per tutta la partita. L'inizio della partita è di marca forlivese ma all'8° il San benedetto va in vantaggio con un calcio di punizione dalla distanza. Il Forlì aumenta la pressione e costringe al fallo la difesa marchigiana e Di Bello porta in vantaggio i suoi con due punizioni al 10° e al 17°. Nonostante il vantaggio il Forlì non riesce a mantenere l'iniziativa e la mischia dei padroni di casa gioca una enorme quantità di palloni e all'ultimo minuto del tempo riesce a perforare la difesa biancorossa segnando una meta da ripartenza da mischia ordinata. Dopo la trasformazione si va al riposo sul 10 a 6 per il San Benedetto. Nel secondo tempo il gioco si fa duro da parte dei padroni di casa che in più occasioni vengono puniti per gioco violento e l'arbitro estrae il cartellino rosso per ben 2 volte al 6° e al 30° del tempo. Al 10° il Forlì torna in vantaggio con una meta del pilone Rossi (11 a 10) ma solo 4 minuti dopo subisce un calcio di punizione e i padroni di casa si portano avanti per 13 a 11. Per alcuni minuti il Forlì pare ritrovare la vena del suo gioco e i trequarti orchestrano alcune belle azioni che portano in meta Asioli (nella fotografia) per il 16 a 13. Mancano 10 minuti al termine e pare che per i padroni di casa sia finita. Ma i ragazzi marchigiani dimostrano tutto il loro valore e la loro grinta continuando ad attaccare pur in inferiorità numerica e alla fine costringono la difesa biancorossa al fallo che consente all'apertura di casa di segnare i tre punti che valgono il pareggio meritatissimo. Gli ultimi minuti non aggiungono nulla a una partita che non è mai decollata sul piano del gioco a causa delle troppe interruzioni per i numerosi falli commessi da ambo le parti. Davide Balzani, allenatore del Forlì, ha così commentato: "Un occasione persa, ancora una volta per l'incapacità della squadra di essere aggressiva e di avere fame di vittoria. I ragazzi sono encomiabili per la costanza con cui si allenano e l'attaccamento alla squadra, ma devono capire che la domenica è un'altra cosa. Se non si va in campo per lottare alla morte vincere diventa veramente difficile."

Formazione Forlì: Lanzarini (Zaccariello), Magnani, Rossi (D'Ambrosio), Grisolini, Sardone (Gallegati), Mercuriali (Falcini), Roncuzzi, Roffilli (D'Agostino), Di Criscio (Lombardi), Pasqualini, Di Bello (Romagnolo), Asioli, Guidi, Marzocchi, Giardini. All. Davide Balzani V.All D'Agostino Alessandro e Temeroli Marco

Marcatori: 1 meta Rossi e Asioli, 2 calci di punizione Di Bello.

RISULTATI 18° GIORNATA

Rugby Parma FC 1931 - Cesena Rugby FC 1970: 13 - 6
U.S. Firenze Rugby 1931 - Cus Siena Rugby: 15 - 3
Rugby Jesi 70 - Rugby Terni: 15 - 10
Autosica Imola Rugby - Rugby Bologna 1928: 22 - 15
U.R. S.Benedetto - Rugby Forlì 1979: 16 - 16
Riposa: Città di Castello Rugby

CLASSIFICA

72 Rugby Parma FC 1931
58 Rugby Terni
56 Rugby Jesi 70
46 Autosica Imola Rugby
45 Rugby Bologna 1928
38 Rugby Forlì 1979
35 Cus Siena Rugby
27 U.S. Firenze Rugby 1931
21 Cesena Rugby FC 1970
18 U.R. S.Benedetto
11 Città di Castello Rugby

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby Serie C "Elite", San Benedetto - Forlì 1979 16 - 16

ForlìToday è in caricamento