Sport

Nuoto, record personali e pioggia di medaglie: una settimana super a Riccione per il Rari Nantes Romagna

I giovani nuotatori di Rari Nantes Romagna hanno impegnato lo staff in una settimana, dal 19 al 25 luglio, ricca di eventi e record personali

Con uno sguardo verso le brillanti prestazioni dei loro idoli, impegnati nelle gare olimpiche che si stanno disputando a Tokyo, i giovani nuotatori di Rari Nantes Romagna hanno impegnato lo staff in una settimana, dal 19 al 25 luglio, ricca di eventi e record personali. Nella prima giornata di finali regionali federali di categoria in vasca lunga disputata allo stadio del nuoto di Riccione, Andrea Carol Caggia (2005) e  Vittoria Marcacci (2004) hanno conquistato l’argento rispettivamente nei 200 dorso (record personale 2’14”15) e 100 farfalla (record personale 1’02”47).

Nela seconda giornata di gare Marcacci ha vinto il titolo regionale nella distanza minore a farfalla, 50 metri, e anche qui con il record personale di 28”61. Nella terza giornata di gare sono arrivate altre medaglie, il giovane Luca Di Fabio (2007) è volato nella distanza dei 100 stile libero, conquistando l'argento il crono in 56”23. A seguire non si è fatta attendere la prestazione di Pantieri Filippo (2004) nei 200 rana che con 2’27”50 non solo ha siglato la sua migliore prestazione di sempre, ma ha conquistato l’argento. Caggia infine ha concluso la tre giorni di gare siglando nuovamente un record personale ed un altro meritatissimo argento nei 100 dorso con il tempo di 1’01”90.

Domenica mattina, con un mare Adriatico particolarmente favorevole per assenza di moto ondoso e vento, i ragazzi di Rari Nantes Romagna si sono trovati alla Congrega Velisti di Cesenatico a Ponente, per disputare una gara di fondo, 12° Trofeo Romagna Acque Libere, su due distanze; 800 metri per gli esordienti B (2011-2012) e 2.600 metri per tutte le altre categorie fino ai master, valevoli per assegnare il titolo regionale UISP di Nuoto in acque libere.

Per gli esordienti B femminile è salita sul podio Anita Gavella (14’40”30), terza, e per la categoria maschile Alessandro Renzi (12’48”40) e Elia D’Angella (14’00”20), rispettivamente secondo e terzo. Sulla distanza 2.600 metri per la categoria Esordienti A femminile un podio tutto Rari Nantes con Viola De Fazio(2010), oro, (47’07”70), Elisa Hoxa (2009), argento (53’25”70) e Eleonora Monti (2009), bronzo (56’16”00). Sempre nella categoria esordienti A maschile Giovanni Samori (2008) ha vinto con il tempo di (34’24”70), già autore la settimana precedente di ottimi risultati in finali regionali in vasca.

Giusi Belperio  nella categoria ragazzi (2008) ha conquistato l’oro con il tempo di 33’59”30. Argento per Sofia Ravaioli (2006) nella categoria junior femminile (36’03”70), per Pietro Penasa (2001) categoria assoluti con 34’31”40 e bronzo per Sofia Marrocolo (2004) con 43’38”10. Per la categoria master agonisti vince per M65 femminile Maria Pia Fattori con il tempo di 1.01’13”60 e per M50 Carla Rosetti bronzo con 51’31”10. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto, record personali e pioggia di medaglie: una settimana super a Riccione per il Rari Nantes Romagna

ForlìToday è in caricamento