rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Sport

MotoGp, svelata la nuova Ducati: e Dovizioso punta a rimanere in rosso

La moto nata sotto la guida dell'ingegnerGigi Dall'Igna, direttore fenerale di Ducati Corse e del suo staff, è l'evoluzione del modello utilizzato in pista nella passata stagione, già capace di centrare il podio in svariate occasioni

Svelata la nuova Ducati Desmosedici GP con la quale Andrea Dovizioso disputerà il campionato 2016 di MotoGp. La moto nata sotto la guida dell'ingegnerGigi Dall'Igna, direttore fenerale di Ducati Corse e del suo staff, è l'evoluzione del modello utilizzato in pista nella passata stagione, già capace di centrare il podio in svariate occasioni. L'architettura del propulsore è rimasta a V di 90° con i 4 cilindri dotati della distribuzione desmodromica. Ulteriormente affinato e dotato dell'elettronica prevista dal regolamento in vigore, il motore si va ad alloggiare nel nuovo telaio anch'esso aggiornato in base all'esperienza raccolta in pista e ottimizzato per l'utilizzo degli nuovi pneumatici Michelin.

Per Dovizioso si tratta del quarto anno con la rossa di Borgo Panigale: "Ci sono i presupposti per andare avanti ", ha annunciato il forlivese. Quindi ha fatto il punto sui primi collaudati: "Non siamo partiti forte come lo scorso anno, ma i test a Sepang e Phillip Island ci sono serviti per migliorare il feeling con la moto, anche perchè il regolamento rispetto allo scorso anno è cambiato e quest'anno ci sono dei nuovi pneumatici. Nei prossimi collaudi in Qatar lavoraremo su altri aspetti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, svelata la nuova Ducati: e Dovizioso punta a rimanere in rosso

ForlìToday è in caricamento