rotate-mobile
Sport

Pallacanestro Forlì, ai nastri il sogno promozione: Torino primo avversario

Sabato sera – diretta streaming sul sito della società – parte il campionato di B della Pallacanestro 2.015 contro i giovani del CUS Torino

Rombaldoni, Rotondo, Vico, Ferri, Iattoni, Arrigoni, Pederzini, Pignatti, Bonaccini. E, ovviamente, coach Garelli. In ordine sparso, sono tutti pronti a predisporsi ai blocchi di partenza della serie B, i protagonisti della prima stagione della Pallacanestro 2.015, ambizioso progetto di rilancio del basket forlivese. Avversario d'esordio, sabato sera, ore 20:30, i giovanissimi della CUS Torino, società reduce dalla fusione con l'Auxilium di A, cui, in virtù della propria missione fondativa (CUS sta per Centro Universitario Studentesco, ovvero la polisportiva del Politecnico), fornisce giovani leve. Composta da un drappello zeppo di universitari di belle speranze, la Kopa che incrocerà l'Unieuro è team non di primissima fascia che punta diretta alla permanenza in B, ma da tener bene in considerazione. A guidarli, per il terzo anno, un coach esperto come Arioli. Un avversario insidioso, specie al PalaCUS (meglio cautelarsi dai colpi dei più esperti del manipolo piemontese: la guardia Maiano e l'ala Merlati) ma che Forlì dovrà regolare così da lanciare un chiaro messaggio di sfida alle altre pretendenti alla promozione, e sferzare subito d'entusiasmo l'ambiente romagnolo. Palla a due ore 20:30, arbitri Difranco di Dalmine e Langella di Vimercate. Si potrà seguire il match in diretta radio sul sito della società forlivese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallacanestro Forlì, ai nastri il sogno promozione: Torino primo avversario

ForlìToday è in caricamento