Sport

Pera manda in orbita il Forlì: al Morgagni batte 3 a 2 il Mezzolara

Il Forlì continua la sua corsa verso i playoff battendo per 3 a 2 il Mezzolara grazie alla tripletta di Pera che in pieno recupero con una rovesciata regala i tre punti ai galletti

Continua il momento positivo del Forlì che dopo aver espugnato il campo della Pro Livorno Sorgenti, continua la sua corsa verso i playoff battendo per 3 a 2 il Mezzolara grazie alla tripletta di Pera che in pieno recupero con una rovesciata regala i tre punti ai galletti. Mister Angelini orfano di Biasiol infortunato e di Tortori squalificato, conferma il 3-5-2  con De Gori in porta, Croci, Sedioli e Giacobbi sulla linea difensiva, centrocampo folto con Gigliotti, Piva, Buonocunto, Gkertsos e Carlucci, in attacco il duo Gasperoni-Pera. 

Parte bene il Forlì che al 4° va vicino al vantaggio con Buonocunto che non inquadra lo specchio con l'estremo bolognese fuori dai pali. Ma passano pochi minuti e il Forlì passa in vantaggio al 7° con Pera che su punizione dal limite firma il vantaggio. Il Mezzolara è frastornato e rischia tantissimo ancora al 23° quando il Forlì orchestra un contropiede magistrale portando Carlucci al tap-in  vincente da pochi passi, ma l'esterno forlivese colpisce male sciupando una azione colossale. Primi squilli ospiti al 38° con Artioli che calcia da fuori ma la conclusione debole è facile preda di De Gori. Ultima emozione della prima frazione ancora sui piedi dei bolognesi al 39° quando Selleri salta Carlucci e va al tiro, ancora una volta è bravo De Gori ad alzare la sfera in angolo. 

Dopo un primo tempo più di marca biancorossa, la ripresa è tutta di marca ospite con il Mezzolara che parte a testa bassa mettendo il Forlì alle corde. Al 49° Artioli arriva sul fondo e serve nel mezzo Ferri che cerca la deviazione vincente di tacco ma De Gori in tuffo salva. Al 55° è Sala che da due passi sciupa il pari. Nel momento migliore del Mezzolara però il Forlì trova il raddoppio: Croci viene agganciato in area, dal dischetto Pera non sbaglia e fa 2 a 0.  Il bolognesi però sono in partita e con un moto di orgoglio riportano in parità una gara che sembrava già compromessa nel giro di pochissimi minuti: prima Davtyan al 70° poi Rossi al 72° ristabiliscono il risultato sul 2 a 2. Il primo caldo si fa sentire con le squadre che si trascinano stanche verso il novantesimo ma all'improvviso in pieno recupero un lampo di Pera in rovesciata, regala tre punti ai ragazzi di mister Angelini che gioiscono davanti al pubblico di casa accorso allo stadio "Morgagni" e continuano la loro corsa verso i playoff terminando il match con un pirotecnico 3 a 2.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pera manda in orbita il Forlì: al Morgagni batte 3 a 2 il Mezzolara

ForlìToday è in caricamento