menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Petrascu e Melandri lanciano il Forlì, vetta vicina

Petrascu e Melandri lanciano il Forlì ad un solo punto dalla vetta. La squadra di Attilio Bardi ha fatto suo il match contro la Bagnolese, rinviato per l'eccezionale nevicata che ha reso impraticabile il "Morgagni"

Petrascu e Melandri lanciano il Forlì ad un solo punto dalla vetta. La squadra di Attilio Bardi ha fatto suo il match contro la Bagnolese, rinviato per l'eccezionale nevicata che ha reso impraticabile il “Morgagni”. Dopo un inizio equilibrato, senza particolari emozioni, i padroni di casa hanno sbloccato il risultato al 23' grazie ad un rigore concesso dall'arbitro per un fallo di mano di Caselli. Perfetto il penalty calciato da Petrascu, con la sfera da una parte e Santurro dall'altra.

Sei minuti più tardi il bomber romeno ha sfiorato il raddoppio, ma il suo sinistro è stato ben neutralizzato dal portiere ospite. Al 41' Petrascu si è trasformato in uomo assist, confenzionando una palla d'oro per Semeraro che si è divorato la rete del 2-0, calciando di poco a lato. La rete è arrivata nel secondo minuto di recupero con una spettacolare azione di Melandri, che si è fatto beffa di tre avversari prima di battere Santurro con un tocco di misura.

Nella ripresa il Forlì si è limitato a contenere le iniziative della Bagnolese, vicina al gol della bandiera al 57' con Bartoli. Al 72' Petrascu ha sfiorato la doppietta con una semirovesciata che ha impegnato in un difficilissimo intervento Santurro, bravo a salvarsi in calcio d'angolo. A macchiare la vittoria del Forlì l'espulsione di Mordini al 91'.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento