menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza sold out per la partenza, il sindaco: "Forlì orgogliosa di esser cittá del Giro"

Tantissimi i forlivesi che non hanno voluto mancare l'appuntamento col Villaggio della carovana. La caccia al gadget è iniziata subito

Piazza Saffi  sold out per la partenza del Giro d'Italia. Un puzzle di colori, con il rosa a dominare la scena. Tantissimi i forlivesi che non hanno voluto mancare l'appuntamento col Villaggio della carovana. La caccia al gadget è iniziata subito. Presi d'assalto i vari stand allestiti ai piedi di San Mercuriale. I piu ambiti  sono stati i cappelli di paglia, ma anche maglie e borracce. Un souvenir ricordo per dire "Io c'ero". Tutti col cellulare il mano, per immortalare un centro storico sorridente e urlante di gioia. Ma anche per un selfie, i vecchi autoscatti ora mania con l'avvento degli smartphone, con i corridori.

Tra i piú acclamati non solo la maglia rosa Alberto Contador e Fabio Aru, ma anche i forlivesi Alessandro Malaguti e Matteo Montaguti. Ovazione per i protagonisti al Foglio Firma, allestito vicino a Palazzo Talenti Framonti. Affascinato dal colpo d'occhio Aru: "Anche in questa città c'è un bellissimo pubblico". "Nessun Dorma" ha invece accolto Contador. Alla firma un'esplosione di palloncini, spinti dal vento verso il campanile di San Mercuriale, colorando il cielo grigio di rosa.

Al sindaco Davide Drei la bandiera rosa per lo start: "La cittá ha risposto alla grande - ha affermato il primo cittadino -. E' stato emozionante vedere i corridori romagnoli farsi onore. E' stati un grande regalo". Ha quindi aggiunto: "E' stati bellissimo vedere il gruppo sfilare tra le ali della folla. Due giorni indimenticabili. Forlì è orgogliosa di essere cittá del Giro". Il via alle 12.50, in viale delle Torri. Appena il gruppo ha lasciato il centro, una debole pioggia ha accompagnato lo sfollamento del pubblico. E nel mentre l'entrata in azione puntuale degli operai e il fruscio metallico dello smontaggio dei vari stand sanciva la fine della festa. Arrivederci Giro.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento