Sport

"Più siamo, più ci divertiamo": al via la stagione calcistica dell'Asd Vecchiazzano

La società, guidata dal presidente Enzo Treossi e dal direttore sportivo professor Maurizio Bonadonna, ha messo in piedi una squadra di istruttori di tutto rispetto

"Più siamo più ci divertiamo". E' questo lo slogan che l'Asd Vecchiazzano ha scelto per la propria campagna promozionale di iscrizioni al suo settore giovanile. L'obiettivo dell'associazione è quello di sfondare la quota di 350 iscritti, dai 4 ai 19 anni, dell'anno 2018-19. Per poter arrivare a questi numeri, la società, guidata dal presidente Enzo Treossi e dal direttore sportivo professor Maurizio Bonadonna, ha messo in piedi una squadra di istruttori di tutto rispetto.

Aldilà del loro curriculum e albo d'oro, l'obiettivo è quello di avere istruttori qualificati Figc in ogni fascia di età e soprattutto nei più piccoli, mettere a disposizione laureati e laureandi in scienze motorie, per poter fornire ai bambini e ragazzi quelle nozioni che una volta si potevano apprendere giocando per strada, ma che ora il nostro tempo moderno ci ha tolto. L'offerta si amplia per i più piccoli (piccoli amici) con la possibilità, durante l'inverno, di poter seguire corsi di nuoto, con istruttori specializzati, presso la piscina comunale di Forlì. Un servizio in cui la società sportiva crede da tempo e che permette di poter sperimentare e apprendere più schemi motori, in una fase evolutiva dove è necessario non fermarsi al solo gesto tecnico.

Per permettere tutto ciò l'Asd Vecchiazzano ha investito molto nel potenziamento del polisportivo Treossi, che dal 2013 ha in concessione dal comune di Forlì, sia per la riqualificazione degli impianti che per l'offerta sportiva, sociale ed educativa. "In una cornice di verde invidiabile, la realizzazione di un campo in sintetico di nuova generazione e l'adeguamento del campo da calcetto all'interno della tenso-struttura, le iniziative educative e aggregative proposte in collaborazione con la Cooperativa sociale L'Accoglienza, la collaborazione con le famiglie, la scuola e le associazioni del territorio, fanno si che il polisportivo si possa considerare uno dei centri di riferimento nel panorama calcistico-educativo della provincia", spiega il presidente.

"Negli anni questi frutti si vedono e grazie anche alla collaborazione diretta con il Cesena Calcio, abbiamo avuto la fortuna di poter vedere alcuni dei nostri ragazzi e ragazze calcare campi importanti. Matteo Gasperi e Abdul Meyker Yabré, solo per citare gli ultimi due, dopo la l'esperienza in serie B a Cesena oggi militano facendo la spola tra LegaPro e SerieD, e non possiamo dimenticare anche Silvia Polidori che da anni milita, in serie C femminile, all'Imolese - prosegue -. Sono piccoli traguardi che ci fanno pensare di lavorare nel modo giusto, mettendo in primo piano l'attenzione per il bambino, prima che gli obiettivi della società. In questo contesto la prossima settimana iniziano i corsi del settore giovanile e per permettere di toccare con mano la qualità del servizio, la società ha deciso di prolungare ad 1 mese il periodo di prova per tutti i bambini (dal 2009 al 2014)". Per tutti quelli che decideranno di provare l'offerta formativa dell'ASD Vecchiazzano, la segreteria è aperta dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 19 in via Pigafetta 19. Le quote sono disponibili sul sito www.asdvecchiazzano.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Più siamo, più ci divertiamo": al via la stagione calcistica dell'Asd Vecchiazzano

ForlìToday è in caricamento