menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il podio

Il podio

Podismo, un rocchigiano trionfa al Primo Trail della Margherita

Un debutto con il botto per il 1°Trail della Margherita. Alla sua prima edizione la gara podistica, organizzata dall'Unione Sportiva Rocchigiana - Gruppo Podistico "Rocca Runner"

Un debutto con il botto per il 1°Trail della Margherita. Alla sua prima edizione la gara podistica, organizzata dall’Unione Sportiva Rocchigiana - Gruppo Podistico “Rocca Runner” con il patrocinio della Provincia di Forlì-Cesena e del Comune di Rocca San Casciano e la collaborazione dell’Associazione Pro Loco, ha riscosso molto successo.

Nonostante l’alto tasso di umidità e la minaccia di pioggia hanno raggiunto il paese delle colline forlivesi circa 240 atleti. 95 gli iscritti alla prova competitiva Fidal di 49 km e 145 alla non competitiva di 22,5 km. Un percorso non facile e selettivo: solo 66 degli iscritti alla prova qualificante per l’Ultra Trail del Monte Bianco hanno raggiunto il traguardo al Parco Cappelli.

Medaglia d’oro all’atleta rocchigiano Matteo Lucchese, che ha chiuso la gara in 4 ore e 33 minuti. “Mi sono allenato in maniera scrupolosa per questa gara – ha spiegato il vincitore a fine gara – soprattutto in questi ultimi due mesi e mezzo. Ci tenevo in modo particolare a vincere nel mio paese”. Una vittoria incredibile per un atleta alla prima ultramaratona e che solo da qualche anno, dopo aver abbandonato il ciclismo, si è avvicinato al podismo. Subito dietro, a 5 minuti dal vincitore, il laziale Gianluigi Ranieri che ha ringraziato il Gruppo Rocca Runner e tutti i volontari per la perfetta organizzazione. Terzo classificato il toscano Enrico Bartolini, quarto Andrea Guiducci da Cesenatico e quinto il forlivese Andrea Biondi.

Tra le donne vince Debora Garavini del Surfing Shop di Cervia, medaglia d’argento per Eletta Pellei di Roncofreddo che ha preceduto di soli 3 minuti la veneta Stefania Gusella. Quarta e quinta rispettivamente Manuela Sabbatini e Elena Costa.

La manifestazione si è conclusa, come da programma, al Parco Cappelli con la tagliatella al ragù offerta a tutti gli atleti.

"Ci possiamo ritenere soddisfatti del lavoro svolto – ha dichiarato il presidente di Rocca Runner Sandro Bertini – anche se molte cose andranno sicuramente perfezionate. La nostra più grande soddisfazione, che ha ripagato mesi di lavoro e impegno, è venuta dalle tante manifestazioni di affetto e dalla soddisfazione manifestata dai partecipanti. Siamo riusciti a coinvolgere in questa iniziativa tanti volontari ai quali va il nostro più sentito ringraziamento e il merito per la riuscita di questa prima edizione”.

E per chi non ha partecipato ma desidera progettare un’escursione sui sentieri riportati al loro splendore e interamente segnalati da Rocca Runner e amministrazione comunale rocchigiana, sono disponibili presso il Comune, i bar, le tabaccherie e in diversi negozi del paese le mappe dei percorsi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento