Sport

MotoGp, tensioni in casa Ducati: è il momento del faccia a faccia tra Dovizioso e Lorenzo

Il direttore sportivo della Ducati Paolo Ciabatti ha annunciato un incontro per gettare un po’ d’acqua sul fuoco dopo quanto accaduto nel weekend di Sepang

Dopo le scaramucce a distanza, Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo avranno un faccia a faccia. Il direttore sportivo della Ducati Paolo Ciabatti ha annunciato un incontro per gettare un po’ d’acqua sul fuoco dopo quanto accaduto nel weekend di Sepang. "È chiaro che la Ducati arriva prima dei problemi personali tra i piloti - ha detto Ciabatti ad Autosport - In occasione dell'Eicma a Milano (il salone delle moto, ndr) abbiamo in mente di passare mezz’ora a sederci e parlare con Jorge e Andrea. Vogliamo evitare cose simili a quello che è successo lo scorso fine settimana. Capisco che questo tipo di situazioni può accadere e che a volte i piloti dicono cose che non avrebbero dovuto dire. Ci sono momenti in cui devi dire ‘stop’. La Ducati è più importante dell’ego dei suoi piloti e penso che siano entrambi abbastanza intelligenti per capirlo".

Tra Dovizioso e Lorenzo il rapporto è andato via via incrinandosi già nel 2017. Non sono mancate le polemiche, l'ultima lo scorsa settimana. Tutto ha avuto inizio quando il forlivese è stato interpellato sul non recupero di Lorenzo anche in occasione del Gran Premio della Malesia. Sibillina la risposta dell'ex campione del mondo della 125cc: "Sono situazioni un po’ strane: succede spesso in Ducati o con alcuni piloti". Nel giro di poche ore è arrivato lo sfogo a suon di tweet dello spagnolo, fino allo sfogo finale: "Invidia e opportunismo". Dovizioso nel post weekend ha spiegato che Lorenzo non ha ben interpretato il senso delle sue parole, chiudendo la polemica. Ma è mancata la voce della Ducati, che non ha controllato le comunicazioni dei due piloti. Un finale di stagione amaro per la casa di Borgo Panigale, che ha raccolto meno di quanto seminato anche per la difficile gestione di Dovizioso e Lorenzo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, tensioni in casa Ducati: è il momento del faccia a faccia tra Dovizioso e Lorenzo

ForlìToday è in caricamento