menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fine delle vacanze, la MotoGp torna in pista: nel weekend il round di Indianapolis

Andrea Dovizioso è salito sul podio a Indianapolis soltanto una volta, con un terzo posto nel 2012: “E' una pista un po’ particolare"

Dopo la breve pausa estiva, il mondiale MotoGP torna in azione ai primi di agosto per il decimo round, sulla leggendaria Indianapolis Motor Speedway. Il secondo e ultimo appuntamento sul suolo americano, dopo la gara di Austin nel mese di aprile, segnerà l’inizio di un impegnativo tris di gare in agosto per i protagonisti della classe regina, con tre eventi in quattro settimane. Alla gara americana, infatti, seguiranno il Gran Premio della Repubblica Ceca a Brno, a distanza di una settimana, e il round inglese a Silverstone alla fine del mese.

Il capoluogo dello stato dell'Indiana ha una grande fama nel mondo dei motori, dovuta alla sua International Speedway soprannominata "The Brickyard", dove ogni anno a fine maggio si disputa la 500 Miglia per le auto della categoria IndyCar. Dal 2008 le imponenti strutture dell’ovale di Indianapolis ospitano anche la MotoGP, che si svolge su una parte del tracciato sopraelevato, raccordato con una serie di lente e tortuose curve situate all’interno dello stesso. Quest’anno la parte interna del circuito è stata riasfaltata e sono state apportate alcune leggere modifiche alle curve 3, 4, 7, 15 e 16 che hanno ridotto la lunghezza del giro a 4,170 km.

Andrea Dovizioso è salito sul podio a Indianapolis soltanto una volta, con un terzo posto nel 2012:  “E' una pista un po’ particolare ma quest’anno l’asfalto è stato rifatto e quindi sarà interessante vedere come si comportano ora le moto - afferma il pilota di Forlì -. E’ un tracciato complicato per tutti: nel passato non ho mai avuto molta fortuna qui, e sono riuscito a salire sul podio solo nel 2012. Quest'anno è difficile pensare di poter lottare per il podio, ma in ogni caso mi trovo al quarto posto in classifica generale e quindi continuerò a dare il massimo per mantenere la mia posizione.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento