Rugby, prima convocazione in nazionale per Gladys Homedje

Dopo aver ben impressionato i selezionatori nel torneo Seven Under 18 a Enkoping in Svezia, per la giovane Gladys Homedje arriva la prima convocazione nella nazionale maggiore a XV

Le terribili Mocciosette forlivesi continuano a stupire. Mercoledì nela sede del Rugby Forlì 1979 al campo Monti è arrivata la comunicazione della convocazione di Gladys Homedje fra le 23 atlete che dovranno difendere i colori azzurri della nazionale Italiana nella partita con la Scozia del 23 Novembre. Il talento di Gladys era già noto ai selezionatori della nazionale, infatti a settembre l'avevano convocata per disputare con la Nazionale Seven Under 18 il Torneo Europeo di Enkoping (Svezia), ma la sua crescita tecnica è stata talmente rapida e importante da farle meritare un posto anche nella nazionale maggiore a XV.

Per il sodalizio bianco rosso il 2014 è davvero un'anno d'oro: partendo da maggio in pochi mesi si sono susseguite la promozione in serie C1, la convocazione dell'ex aquilotto Filippo Gerosa nella "Nazionale Emergenti" per disputare la Tbilisi Cup ed ora, ciliegina sulla torta, grazie a Gladys ed a tutte le persone che hanno creduto in lei, primo fra tutto l'allenatore Marco Zuccherelli, è arrivata anche la prima storica ed indimenticabile convocazione di un'atleta forlivese nella nazionale maggiore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave un motociclista

Torna su
ForlìToday è in caricamento