menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prime soddisfazioni per i ragazzi della scherma

Da Napoli è arrivato il podio nella spada, grazie al terzo posto di Alexei Efrosinin nella prima prova Nazionale cadetti. Alexei ha colto una serie di risultati netti e convincenti

Da Napoli è arrivato il podio nella spada, grazie al terzo posto  di Alexei Efrosinin nella prima prova Nazionale cadetti. Alexei dopo aver perso un incontro nei gironi, forse frutto di una distrazione, ha colto una serie di risultati netti e convincenti che lo hanno portato alla semifinale dove ha ceduto per 15 a 14. Bravo anche Matteo Piani che ha fatto molto bene i gironi, era ottavo al termine, e dopo aver tirato diverse dirette in maniera impeccabile ha incontrato sulla sua strada colui che avrebbe poi vinto la prova, cedendogli solo per 15 a 12.  In classifica abbiamo poi il 128° posto di Luca Bennet.

Discorso a parte va fatto per il gruppo dei nati nel 1997 che erano alla loro prima esperienza in questa categoria e non hanno sicuramente sfigurato, infatti abbiamo il 140° posto di Alberto Nastasi, il 176° di Giorgio Flora, il 178° di Francesco Russo, il 232° di Lorenzo Amadori, il 242° di Tommaso Ghini e il 292° di Marco Catapano. In campo femminile il Circolo era rappresentato solo da Valeria Spazzoli, che ha disputato una bella gara perdendo 1 solo incontro nei gironi e tirando un paio di dirette veramente bene,  poi nulla ha potuto contro la vincitrice della prova e ha chiuso la sua fatica al 45° posto. Grazie a questo risultato Alexei Efrosinin e Matteo Piani hanno già ottenuto la qualificazione per i campionati italiani di categoria.

A Bologna è andato in scena il 1° interregionale di fioretto e Giacomo Paolini è salito anche lui sul 3° gradino del podio nella categoria che raggruppa ragazzi e allievi. I gironi li aveva chiusi al 18° posto ma poi ha tirato 4 dirette veramente bene non lasciando scampo ai propri avversari. Poi il dolore al ginocchio che lo ha tenuto fermo buona parte della stagione passata, si è fatto risentire e non gli ha permesso di contrastare il proprio avversario come aveva fatto nei precedenti incontri. Buoni anche i risultati di Mattia Sgubbi che si è dovuto fermare alla 3° diretta cogliendo il 28° posto e di Giacomo Vitali che ha ottenuto il 40° posto.

Nella categoria maschietti l’emozione per la prima gara ufficiale ha un po’ bloccato i nostri atleti che hanno colto il 32° posto con Lorenzo Montanari che è riuscito a passare 1 diretta, il 35° con Lorenzo Cassinari e il 36° con Enrico Giardini. Nella categoria ragazze/allieve  Sara Billi ha ottenuto il 15° posto, dopo  un avvio non brillante nei gironi si è subito riscattata nelle dirette, vincendo le prime 2 nettamente e cedendo nella terza ad una avversaria che si è poi aggiudicata la prova.

Nella categoria giovanissimi buona prova di Giorgio Nicolucci  che, fatti bene i gironi e superato qualche diretta,trovava poi  un avversario difficile da affrontare e chiudeva 21°, Riccardo Masotti, praticamente al debutto nel fioretto  si è impegnato molto riuscendo a superare la prima diretta,  cadendo nella seconda e chiudendo con un buon 29° posto, stesso discorso per Enrico Manicone al debutto nel fioretto in gare ufficiali che ha faticato molto nonostante l’impegno giungendo 44°.

Un week-end positivo per il Circolo Schermistico Forlivese che dovrà ora iniziare a preparare i ragazzi per la  gara  del prossimo fine settimana , infatti a Castelfranco Veneto (TV) si disputerà la prima prova interregionale di spada.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento