rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Sport

LegaPro, al Pro Piacenza bastano dieci minuti per mettere ko il Forlì

Sono bastati cinque minuti ai padroni di casa per sbloccare il risultato, con un'incornata di Bini su calcio d'angolo. Gli emiliani hanno quindi trovato immediatamente il raddoppio con Caboni

Primo ko stagionale per il Forlì di mister Roberto Rossi. I biancorossi, dopo la prima vittoriosa sotto i riflettori del Morgagni contro la Reggiana, sono capitolati per 3-0 in quel di Piacenza. Partenza fulminante dei padroni di casa, già avanti per 2-0 dopo appena dieci minuti. Per i romagnoli l'unico lampo è stato di Pettarin su azione di calcio d'angolo, azione che ha comunque dato morale alla compagine ospite. Ma nella ripresa Schiavini ha definitivamente chiuso i conti.

PRIMO TEMPO - Sono bastati cinque minuti ai padroni di casa per sbloccare il risultato, con un'incornata di Bini su calcio d'angolo. Gli emiliani hanno quindi trovato immediatamente il raddoppio con Caboni, abile ad insaccare in tuffo un bel cross di Matteassi al culmine di una bella azione. I Galletti hanno trovato la forza di reagire, sfiorando al 28' il 2-1 con un colpo testa di Pettarin su calcio d'angolo di Cejas. A negare il gol il salvataggio sulla linea di Castellana.

SECONDO TEMPO - Ad inizio ripresa mister Rossi ha gettato nella mischia Djuric per Arrigoni. La prima azione è stata di marca biancorossa, una punizione di Drudi di poco alta. Poco dopo Iali ha neutralizzato la zuccata di Forte su azione di calcio d'angolo. Al 66' i piacentini hanno chiuso la pratica con un destro dal limite dell'area di Schiavini che ha fulminato Scotti. Epilogo amaro per il Forlì, con l'espulsione di Fantini per doppia ammonizione.

PROSSIMO TURNO - Sabato il Forlì ospiterà il Teramo alle 17, mentre mercoledì 17 settembre alle 20,30 è in programma il derby col Santarcangelo a Rimini. Domenica 21 si torna al Morgagni per il match delle 11 contro la Carrarese.

PRO PIACENZA (4-3 -3): Iali; Castellana, Bini, Silva, Sane; Schiavini, Aliboni, Porcino; Matteassi, Torri (73' Speziale), Caboni (63' Rieti).

A disp.: Donnarumma, Ignico, Ravasi, Pasaro, Mazzocchi.
All.: Arnaldo Franzini.

FORLÌ (3-5-2): Scotti; Guidi, Drudi, Fantini; Catacchini, Arrigoni T. (46' Djuric), Cejas (Cap), Pettarin (73' Castellani), Turi (63' Fantoni); Docente, Forte.

A disp.: Casadei, Arrigoni L., Reato, Casini.
All.: Roberto Rossi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LegaPro, al Pro Piacenza bastano dieci minuti per mettere ko il Forlì

ForlìToday è in caricamento