Sport

F3, Gp Austria: importante chance per Matteo Nannini, prima fila in Gara 1

Il talento forlivese si è qualificato undicesimo per la Gara 3 di domenica col tempo di 1'20"070, ad appena 344 millesimi dalla pole position

Importante chance per Matteo Nannini per salire sul podio in Gara 1 del Gran Premio d'Austria, terza prova del campionato di Formula 3 articolato in tre manche nel fine settimana e con le prime due manche che prevedono l'inversione delle prime dodici posizioni. Il talento forlivese si è qualificato infatti undicesimo per la Gara 3 di domenica col tempo di 1'20"070, ad appena 344 millesimi dalla pole position realizzata da Dennis Hauger della Prema, ed in virtù del regolamento introdotto nel 2021 avrà la possibilità di scattare dalla prima fila nella gara di sabato in programma alle 10.35 (diretta su Sky).

"La qualifica è stata molto caotica - racconta il forlivese -. Nel finale piovigginava, ma le condizioni non hanno influito sulla nostra prestazione. Non è sicuramente un risultato ideale per Gara-3, ma per Gara-1 mi dà un ottimo vantaggio. La qualifica non è stata esaltante, mi aspettavo di più ma sono comunque riuscito a strappare un tempo nei primi 12 nonostante il traffico, soprattutto nel secondo run. In generale sono comunque fiducioso, anche perché rendiamo meglio nel passo gara rispetto al giro secco".

L'obiettivo del portacolori del team Hwa RaceLab è dimenticare il difficile weekend del Gran Premio di Francia al Paul Ricard, che l'ha visto fuori dalla zona punti. Nannini era stato invece brillante protagonista nel round d'apertura del Montmelò, in Spagna, cogliendo un bellissimo podio in Gara 3 (terzo) dopo il boccone amaro di una vittoria sfumata per un contatto innescato da Hauger mentre era avviato al primo successo nella categoria. Il tracciato del Red Bull Ring piace a Matteo e sicuramente il forlivese è pronto a giocarsi i suoi assi per portare ancora una volta il nome di Forlì sul podio.

La sessione è stata particolarmente combattuta e lo dimostrano i distacchi risicatissimi, con 24 piloti racchiusi in meno di un secondo. Hauger si è preso la pole col crono di 1'19"726, precedendo di 28 millesimi e 75 millesimi le Art Gran Prix di Frederik Vesti e Alexander Smolyar. Quarto posto per il brasiliano Caio Collet, che aveva colto la pole position, ma il cui tempo è stato cancellato. Seguono Jak Crawford, Clement Novalak, Jack Doohan, Olli Caldwell, Arthur Leclerc e Victor Martins.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

F3, Gp Austria: importante chance per Matteo Nannini, prima fila in Gara 1

ForlìToday è in caricamento