rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Sport

Nuoto, finali regionali: Lombini domina, ma le donne sono le vere protagoniste

A metà competizione il bottino conta ben 23 finali in gare individuali, 4 ori, 2 argenti e 7 bronzi. Il prossimo weekend si svolgerà la seconda sessione di Finali sempre a Forlì.

Sabato e domenica si svolte le prime due giornate dei Campionati Regionali Primaverili nella Piscina Comunale di Forlì e gli atleti del GS Forlì Nuoto - De Akker Team hanno ottenuto ottimi risultati, dimostrando l'ottimo lavoro svolto insieme all'allenatore Alessandro Resch. A metà competizione il bottino conta ben 23 finali in gare individuali, 4 ori, 2 argenti e 7 bronzi. Il prossimo weekend si svolgerà la seconda sessione di Finali sempre a  Forlì.

Un'altra soddisfazione è arrivata per Fabio Lombini, ma questa volta non sono gli ori conquistati domenica nei 200 metristile libero e 400 metri misti: la Federazione Italiana Nuoto ha convocato l'atleta forlivese per un raduno di controllo della durata di una settimana che si svolgerà presso il Centro Federale di Ostia, casa d'allenamento del Campione del Mondo e primatista mondiale dei 1500 metri stile libero Gregorio Paltrinieri. È motivo d'orgoglio per la società forlivese e per i suoi tecnici, Alessandro e Andrea Resch, che sottolineano l'ottimo lavoro che ogni giorno svolgono insieme ai ragazzi.

La vera protagonista di queste gare è stata sicuramente Giorgia Lugnoli, splendida vincitrice di ben cinque medaglie in altrettante finali. Si è aggiudicata i 400 metri misti e i 200 metri farfalla, creando il vuoto tra lei e le sue avversarie, seconda nei 400 metri stile libero e terza nei 200 metri dorso e 200 metri misti. La sedicenne forlivese ha iniziato a lavorare insieme a Resch nel settembre del 2014, e i frutti del duro lavoro iniziano a vedersi, visto l'enorme potenziale dimostrato in questa prima parte di stagione.

Soddisfazioni sono arrivate anche dalle velociste Beatrice Siboni ed Eleonora Babini. Le due amiche/avversarie completano il podio dei 50 metri dorso, rispettivamente seconda e terza, dietro soltanto alla Campionessa Italiana della specialità Arianna Barbieri. Sono entrambe vicinissime al tempo limite per i Campionati Italiani Assoluti Primaverili (solo 7 e 11 centesimi). Entrambe conquistano un ulteriore podio: Beatrice arriva terza nei 100m farfalla, mentre Eleonora sempre terza nei 50 metri farfalla. Podio conquistato anche da Nicolò Cenni, terzo nei 200m dorso, e Asia Bresciani, terza nei 200 metrirana. Hanno partecipato alle finali in gare individuali anche Linda Lonzardi, Giorgia Gaudenzi, Lorenzo Novaga e Stefano Graf.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto, finali regionali: Lombini domina, ma le donne sono le vere protagoniste

ForlìToday è in caricamento