Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport

Unieuro, game over: Roma vince anche gara 4, biancorossi subito fuori dai playoff

Atlante che ribalta i favori del pronostico e si qualifica a sorpresa per le semifinali playoff, dove incontrerà Tortona o Ravenna

Doveva essere la partita della reazione, e invece è stata quella della disfatta. La Pallacanestro 2.015, capolista di regular season, perde 72-65 contro l'Atlante Eurobasket Roma, che chiude 3-1 la serie e manda in vacanza i biancorossi. Atlante che ribalta i favori del pronostico e si qualifica a sorpresa per le semifinali playoff, dove incontrerà Tortona o Ravenna, Pieffe che esce al primo turno degli spareggi, proprio come l'ultima volta, due anni fa contro Rieti. Come nelle ultime uscite, si conferma pessimo e inadeguato Roderick, che chiude la sua ultima apparizione in biancorosso con 8 punti. Forlì ha ancora il top scorer (Bruttini, 18), ma l'Atlante quello che conta davvero, la meritata vittoria. "Credo che abbiamo fatto quello che dovevamo fare difensivamente, mentre in attacco il 19% da tre ci ha fortemente penalizzato - osserva coach Sandro Dell'Agnello -. Tutto questo senza nulla togliere ai meriti dell’Eurobasket. Per quanto riguarda la serie, vista la stagione che abbiamo fatto, avremmo dovuto fare meglio e di più a partire da me che sono l’allenatore".

La partita

Subito una grande Atlante, che trova due triple firmate Staffieri e Bucarelli. Di Bruttini invece i primi punti biancorossi, che fa partire il controbreak valente il primo vantaggio biancorosso. Forlì non fa passare più nulla e comincia a condurre l'incontro: 8-13 al 6'. Radic fallisce due liberi su due, quindi gli ospiti dopo il primo quarto restano avanti di soli cinque punti (12-17). Il canestro di Olasewere per il 17-22 porta Dell'Agnello alla prima sospensione del match. Roma migliora difensivamente e torna a farsi pericolosa: Romeo riporta a -1 i suoi, poi Olasewere fissa il 25-25. Quando le squadre rientrano negli spogliatoi per l'intervallo lungo, l'Unieuro conduce 29-31. 

La tripla di Bolpin regala il +7 a Forlì, ma l'Eurobasket trova poi il break del 36-36: timeout Dell'Agnello. Dopo essere tornata sotto, a riportare avanti la Pallacanestro 2.015 è capitan Giachetti con una tripla: Pilot opta per il timeout al 27'. Viglianisi, uomo partita in gara 1, insacca la bomba del -4, ma i romagnoli non accusano il colpo e chiudono il terzo quarto sul 46-49, 15 punti di Bruttini. Staffieri trova la tripla del pareggio, poi Landi insacca tre liberi dopo aver subito fallo da Magro. C'è ancora però un gran Staffieri che rimette il risultato in equilibrio, Roma non molla. Radic e Rodriguez fanno +4, ma Staffieri da fuori ha la mano sempre più calda e mette dentro un'altra bomba. Olaswere trova a sua volta un grandissimo canestro dalla distanza, quindi sul 58-56 Dell'Agnello ferma il gioco. Roderick si fa rivedere schiacciando per il 58-58, poi Romeo insacca l'ennesima bomba dei padroni di casa. Bucarelli fa lo stesso, per il +6 Atlante a poco più di un minuto dalla fine. A 26'' dalla fine, sul 70-65, timeout Roma. Finisce 72-65.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unieuro, game over: Roma vince anche gara 4, biancorossi subito fuori dai playoff

ForlìToday è in caricamento