menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rugby, Forlì mette ko Cesena e torna a vincere

Domenica è scesa in campo una squadra giovanissima con solo due giocatori di più di 30 anni di età e ben 6 ragazzi del 1993 e tutti hanno mostrato di potersi esprimere ad ottimi livelli.

Il Forlì si aggiudica il derby e torna finalmente alla vittoria. La tensione tra i biancorossi è tanta e si vede. Partono contratti, fanno errori anche banali e al 15° del primo tempo sono già sotto 0 a 6 dopo che l’apertura bianconera Medri ha centrato per due volte i pali su calcio di punizione. Al 21° l’ottimo arbitro Toselli sanziona con un cartellino giallo un placcaggio alto di un giocatore del Cesena che così rimane in inferiorità numerica per 10 minuti. Il Forlì è pronto ad approfittarne e al 25° manda in meta il centro Asioli dopo una bella azione al largo. Ragaglia trasforma e i biancorossi si portano avanti 7 a 6.

Ma i biancorossi non sono abbastanza tranquilli per gestire il gioco e subiscono dopo 5 minuti una meta del pacchetto di mischia bianconero che opera così il controsorpasso. Il Forlì però trova una bella reazione e in pochi minuti prima accorcia il distacco con Ragaglia che trasforma un calcio di punizione (10 – 11) e poi piazza il colpo del ko con Roncuzzi che schiaccia in meta al termine di una azione penetrante veramente ben orchestrata. Ragaglia trasforma e si va al riposo coi biancorossi avanti 17 a 11. Il secondo tempo è un po’ più confuso per la grande determinazione delle due squadre e le difese prevalgono a lungo sugli attacchi.

Il Forlì però si installa nella metà campo ospite e dopo ripetuti attacchi trova 3 punti con Ragaglia che trasforma un altro calcio di punizione. Si va così sul 20 a 11 a 15 minuti dalla fine e pare che la partita sia chiusa. Ma ancora il Cesena trova la forza di andare in meta col pacchetto di mischia portandosi a soli quattro punti di distacco e riaprendo di fatto la partita. Il Forlì però pur rimanendo teso e poco lucido riesce a controllare il gioco con una certa sicurezza e porta a casa la vittoria meritatamente.

Al termine grande gioia per i giovani biancorossi che possono andare al riposo del campionato serenamente e consci di avere superato le disavventure che li avevano perseguitati nelle ultime settimane. Domenica è scesa in campo una squadra giovanissima con solo due giocatori di più di 30 anni di età e ben 6 ragazzi del 1993 e tutti hanno mostrato di potersi esprimere ad ottimi livelli.

Formazione: Rossi (10 st Lanzarini), Magnani, Grisolini (30° st D’Ambrosio), Zaccariello (15° st Gordini), Roffilli, Mercuriali (15° st Biondo), Cerchier, D’Agostino (35° pt Roncuzzi), Di Criscio (28° st Guidi), Giardini, Ruffilli, Asioli, Romagnolo, Benvenuti (27° st Sardone), Ragaglia. All. Davide Balzani Vice all. D’Agostino Alessandro

Marcatori: Asioli e Roncuzzi 1 meta; Ragaglia 2 trasf e 2 calci di punizione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento