Lunedì, 15 Luglio 2024
Sport

Rugby, Forlì paga le assenze: netta sconfitta contro gli Highlanders

Domenica la Serie C affronterà un turno di riposo per tornare in campo il 3 marzo a Forlì con Chieti

Netta sconfitta sia nel punteggio che nel gioco per i biancorossi che, a Formigine, subiscono la grinta degli avversari e pagano oltremisura le assenze in campo. I padroni di casa non fanno sconti e partono subito forte marcando tre mete nella prima frazione di gioco, senza trasformarne alcuna, mentre Forlì riesce a rimanere attaccata al punteggio grazie a tre calci di punizione. L'infortunio al pilone Zaccariello complica ulteriormente la situazione ed il 15 a 9 con cui si conclude la prima frazione di gioco è il perfetto specchio di quello che si vede in campo. Nella ripresa gli Highlanders decidono di alzare ulteriormente il ritmo e diventano inesorabilmente padroni del campo. I biancorossi non riescono a trovare le giuste contromisure e alla fine della contesa sono altre due le marcature per i gialloneri alle quali gli aquilotti rispondono con la meta della bandiera della giornata per il 35 a 16 finale. La situazione di classifica è abbastanza critica al momento anche in virtù dell'ampio successo di Imola su Chieti che dimostra come i cugini siano in splendida forma e puntino senza mezze misure alla Serie B. Domenica la Serie C affronterà un turno di riposo per tornare in campo il 3 marzo a Forlì con Chieti.

Serie A femminile

Vittoria con bonus per le ragazze di Coach Zuccherelli che a L'Aquila portano a casa un match difficile e ostico giocando una partita di sacrificio e di sostanza. Le padrone di casa fanno del ritmo e della potenza dei suoi avanti il loro cavallo di battaglia, ma le BiancoRossoBlu difendono ordinatamente e riescono ad essere efficaci in attacco grazie all'organizzazione ed all'attuazione del piano di gioco. La prima marcatura arriva al 30' con Genesini abile ad involarsi sull'out sinistro ed a schiacciare in bandierina. Qualche minuto dopo è Barsotti a realizzare ancora finalizzando una verticalizzazione di Pinzauti e sfruttando un perfetto assist di Baruzzi. Col punteggio di 10 a 0 per le ospiti il direttore di gara manda tutti all'intervallo. Nella ripresa, al 48', sempre Genesini sfrutta al meglio il lavoro delle compagne che con efficaci penetrazioni stringono la difesa e creano un bel varco al largo dove la velocista de Le Fenici riesce ad infilarsi e schiacciare ancora in meta. L'ultima marcatura, quella del bonus, delle ospiti avviene al 65' ancora con Barsotti che si inventa un buco e di prepotenza marca la meta trasformata da Piva. Sul 0-22 le ospiti mollano un po' la presa e le padrone di casa ne approfittano marcando tre mete negli ultimi 10 minuti per il 17 a 22 finale che regala vittoria e bonus a Le Fenici.

Baru

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, Forlì paga le assenze: netta sconfitta contro gli Highlanders
ForlìToday è in caricamento