Sport

Rugby maschile, Forlì vince e consolida il terzo posto. Donne ok con vista playoff

Per Forlì è un successo che mantiene accese le speranze di promozione anche se la capolista Jesi continua a scandire il proprio passo da schiacciasassi

Vittoria da cinque punti per l'Er Lux Rf79  che, a tre giornate dal termine del campionato, consolida la terza posizione e si agguanta il secondo posto grazie alla vittoria di Faenza a Chieti. I forlivesi si presentano in campo con Mattiacci apertura dal primo minuto, mentre Marzocchi parte dalla panchina. La partita è sin dall'inizio in mano ai forlivesi che sbloccano il tabellone al 5' con Roncuzzi imitato al 12' da Nanni e, grazie anche ai due calci di Ragaglia, il punteggio vola sul 12 a 0. Bologna al 18' ha un sussulto e segna 7 punti, ma Giardini ristabilisce le gerarchie e marca al 21'. Il gioco è sempre in mano ai mercuriali che, al 31' centrano il bonus con la meta di Piegari ed allungano anche grazie al piede di Ragaglia che consente ai biancorossi di chiudere la prima frazione avanti 26 a 7.

Nella ripresa la panchina viene gettata in campo per continuare a dare ritmo al gioco ed i risultati sono ampiamente sotto gli occhi di tutti con le due mete di Ancona e Marzocchi nel giro di pochi minuti (Ragaglia trasforma entrambe le marcature). Al 61' c'è gloria anche per il giovane Ghetti che raggiunge la meta avversaria ed aggiunge altri 5 punti nel carniere biancorosso. Con 19 minuti ancora sul cronometro da giocare il tabellone recita 45 a 7 per i padroni di casa col numeroso pubblico presente soddisfatto dal gioco espresso dai forlivesi. A qualche minuto dal termine i felsinei marcano la seconda meta che fissa lo score sul 45 a 14 e consegna all'Er Lux Rf79 5 preziosissimi punti in classifica. Per Forlì è un successo che mantiene accese le speranze di promozione anche se la capolista Jesi continua a scandire il proprio passo da schiacciasassi. Domenica prossima i forlivesi andranno a Faenza per disputare un derby molto delicato anche in virtù della visita di Jesi a Chieti.

SERIE A FEMMINILE - Ampia vittoria per le ragazze de Le Fenici che, a Pisa, segnano 10 mete e portano a casa 5 punti che gli consentono di agguantare la vetta della classifica a pari merito con Montevirginio. L'incontro,  mai in discussione, vede le emiliano romagnole operare un ampio turn-over e, comunque,  riuscire a marcare dieci mete con sette giocatrici differenti: Vetrini, Gurioli e Cardella (2 mete ciascuna) e Dera, Galavotti, Piva e Baraldi con una marcatura ciascuna. Baraldi, con otto trasformazioni, chiude la giornata a 21 punti realizzati che le valgano il titolo di miglior marcatrice di giornata. Da segnalare l'esordio assoluto di Pinzauti e quello di stagione di Bartoletti e Dera. Unica nota stonata della giornata l'infortunio di Molinelli, uscita al 9' per un infortunio al ginocchio. Per le ragazze dell' Ottima Er Lux domenica prossima c'è il derby con Ferrara per continuare ad inseguire la prima posizione che consentirebbe l'accesso diretto alle semifinali playoff.

Altri risultati RF79
U18
GenCom RF79 U18- Imola 38-19
U16
Colorno - Arlam RF79 U16 31-24
U14
RF79 U14 - Reggio Rugby 12-38

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby maschile, Forlì vince e consolida il terzo posto. Donne ok con vista playoff

ForlìToday è in caricamento