rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Sport

Rugby, il fine settimana del settore giovanile: harakiri a Rimini degli under 14

I piccoli forlivesi guidati da coach Bonaccorso sono stati protagonisti di un vero e proprio karakiri in quel di RImini, facendosi rimontare un vantaggio importante (7-24 per Forlì al termine del primo tempo)

Sul terreno amico dell'Inferno Monti i giovani guidati da coach Temeroli hanno piegato, al termine di una partita maschia, l'Imola Rugby col punteggio di 17-11. I giovani biancorossi dopo aver menato le danze per tutto il primo tempo e l'inizio del secondo, sono stati schiacciati dagli ospiti a ridosso della propria linea di meta, ma una difesa impeccabile non han concesso alcuna marcatura agli imolesi se non il calcio di punizione che li ha portati sotto break all'ultima azione. Gli ultimi 5 minuti, a causa di due cartellini rossi, hanno visto la GenCom RF79 rimanere in 13, ma alla fine il risultato è rimasto in mano forlivese con soddisfazione del Coach biancorosso.

UNDER 16
Ravenna RFC - A&O RF79 33-0
I biancorossi allenati da coach Balzani sono tornati a mani vuoti dalla trasferta di Ravenna, sconfitti da una squadra più fisica e con ottime individualità. Solo per i primi 15 minuti l'incontro è rimasto equilibrato; poi i padroni di casa sono riusciti a segnare la prima meta di giornata che ha piegato le gambe ai forlivesi. "Tutto sommato, anche se il divario fra le due squadre al termine del match è ampio, sono soddisfatto della performance dei ragazzi che più di questo proprio non potevano fare", ha affermato coach Balzani

UNDER 14
Rimini Rugby - Rubicone RF79 31-29
I piccoli forlivesi guidati da coach Bonaccorso sono stati protagonisti di un vero e proprio karakiri in quel di RImini, facendosi rimontare un vantaggio importante (7-24 per Forlì al termine del primo tempo) e sprecando negli ultimi minuti ben tre clamorose occasioni da meta con ampia superiorità numerica al largo per cercare la soluzione personale. Il 31 a 29 che alla fine condanna alla sconfitta la Rubicone RF79 è frutto anche di diversi punti lasciati al piede dalla piazzola: l tecnico forlivese dovrà lavorare ancora molto per far comprendere al meglio ai ragazzi le dinamiche del gioco di squadra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, il fine settimana del settore giovanile: harakiri a Rimini degli under 14

ForlìToday è in caricamento