rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Sport Zona Stazione

Rugby serie C1: l'Er Lux si accomoda al secondo posto

I padroni di casa appaiono da subito un pò nervosi e per tutta la gara tentano di intimidire i forlivesi con entrate dure al limite della legalità, a volte anche oltre visto che collezioneranno due cartellini gialli ed un rosso.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Partita di nessun valore per la classifica visto che entrambe le squadre sono già matematicamente salve, utile però per definire la prima e la seconda posizione del girone salvezza per cui giocata dalle due squadre come se fosse la partita della vita. I padroni di casa appaiono da subito un pò nervosi e per tutta la gara tentano di intimidire i forlivesi con entrate dure al limite della legalità, a volte anche oltre visto che collezioneranno due cartellini gialli ed un rosso.

Al di là di questo nulla da dire sulla vittoria, apparsa meritata sul campo. la cronaca della partita vede l'ER Lux muovere per prima il tabellino al 18° con Di Bello, che piazza fra i pali un calcio di punizione, cui però rispondono i padroni di casa che in breve tempo marcano due mete ed un calcio e si portano sul 15 - 3. A fine primo tempo il Forlì marca la sua prima meta con Cerchier. Nel secondo tempo sempre grande aggressività e qualche sprazzo di bel gioco: aprono le marcature i padroni di casa che al 48° vanno in meta col loro numero 8 Fassari, sicuramente "man of the match" della partita, e si portano avanti fino al 25 a 10.

I biancorossì però non mollano e con l'astuto Santinicchia, terribile "vecchietto" di 39 anni che ancora fa la differenza sui campi da gioco, segnano la seconda meta, trasformata da Di Bello, che porta il punteggio sul 25 - 17 e riapre la partita. Negli ultimi minuti va a punti ancora il Formigine con un calcio piazzato e proprio allo scadere, nota positiva biancorossa della giornata, prima meta in serie C 1 del "baby" Iuri Ancona che, con un dribbling irresistibile, schiaccia la palla oltre la linea bianca e permette all'ER Lux di ottenere il punto di bonus difensivo per il 28 - 22 finale.

Higlandres Formigine - ER LUX Rugby Forlì 1979: 28 - 22 (primo tempo 15 - 3)

Formazione: Giardini, Massi (10° st Cornacchia), Santinicchia, Nanni, Ancona, Di Bello, Benvenuti, Cerchier, Biondo, Roncuzzi, D'Agostino, Gordini, Perugini (30° p.t. Rossi), Magnani, Leoni. Allenatore: Davide Balzani

Altri risultati 8° giornata girone passaggio
Dinamis Falconara - Faenza Rugby FC: 33 - 15
Cesena Rugby - Fano Rugby: 21 - 27

CLASSIFICA
34 Highlanders Formigine
28 ER Lux RF79
17 Fano Rugby
16 Dinamis Falconara
15 Faenza Rugby FC
6 Cesena Rugby 1970

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby serie C1: l'Er Lux si accomoda al secondo posto

ForlìToday è in caricamento