Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Scherma, l'impegno premia: Alessandro Palazzi studente da 10, Dario Remondini in Nazionale

Per il Circolo Schermistico Forlivese c’è però sempre occasione per porsi alla ribalta. Importanti riconoscimenti sono stati riservati ai suoi atleti Alessandro Palazzi e Dario Remondini

Dopo la sbornia della settimana scorsa con le gare al PalaGalassi, un weekend di riposo per gli spadisti forlivesi. Per il Circolo Schermistico Forlivese c’è però sempre occasione per porsi alla ribalta. Importanti riconoscimenti sono stati riservati ai suoi atleti Alessandro Palazzi e Dario Remondini.  Alessandro, è stato premiato dalla Federazione Italiana Scherma, per gli ottimi risultati scolastici e sportivi ottenuti nell’anno 2017/2018. "E’ un progetto che mette in evidenza la possibilità di abbinare scuola e attività sportiva con livelli di eccellenza - ha dichiarato il presidente della Federazione Giorgio Scarso ai premiati -. Si premia l’importanza non solo nel conseguimento di successi e medaglie, ma soprattutto la crescita umana di questi ragazzi".

Alessandro ha terminato la scuola media e ottenuto il diploma con 10, mentre in campo sportivo può vantare due vittorie e un secondo posto nel Campionato Italiano U14. La soddisfazione per Dario Remondini viene dalla convocazione in Nazionale U17. Dario è stato chiamato dal ct Sandro Cuomo a fare parte del quartetto che difenderà i colori Azzurri a Klagenfurt nella prova del Circuito Europeo Cadetti, dove parteciperà sia alla prova individuale a quella per rappresentative nazionali. Un ottimo test in previsione di più importanti impegni futuri. Assieme a lui, pur se non convocati direttamente, sono stati autorizzati a partecipare dalla Federazione anche i compagni del Csf Alice Franchini e Filippo Bassi.  

1 palazzi (1)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, l'impegno premia: Alessandro Palazzi studente da 10, Dario Remondini in Nazionale

ForlìToday è in caricamento