Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport

Seravezza-Forlì: le parole di mister Giuseppe Angelini "Non dobbiamo sbagliare l'atteggiamento"

Con Buonocunto e Piva in diffida ed una lunga lista di indisponibili,  mister Angelini dovrà gioco forza fare ricorso, come contro la Correggese,  a molti under del settore giovanile

Con una infermeria affollata ma con tanti giovani di belle speranze che anche mercoledì contro la Correggese non hanno fatto rimpiangere gli assenti, i galletti del Forlì Calcio faranno visita domenica ore 14:30 alla compagine Toscana del Seravezza per il 18° turno del campionato nazionale Dilettanti con diretta Facebook sulla pagina ufficiale dell'ASD Seravezza Pozzi Calcio. Allo stadio comunale "Buon Riposo" mister Angelini non potrà ancora contare infatti su Loris Tortori che sta recuperando dalla lesione muscolare all'adduttore, su Alessandro Bedei per una distorsione alla caviglia e su Eric Biasiol reduce da uno stiramento; da valutare invece le condizioni di Roberto Sabato che si è fermato nel riscaldamento pre gara contro la Correggese per un risentimento all'adduttore della gamba destra mentre potrebbe tornare disponibile Andrea Gkertsos assente nel turno infrasettimanale scorso: " Domenica schiererò la formazione disponibile migliore,  senza pensare al derby col Rimini della prossima settimana " ammette mister Giuseppe Angelini "Al momento non ci possiamo permettere di fare calcoli quindi ragioniamo una gara alla volta poi vedremo chi avrò a disposizione ". Con Buonocunto e Piva in diffida ed una lunga lista di indisponibili,  mister Angelini dovrà gioco forza fare ricorso, come contro la Correggese,  a molti under del settore giovanile che ben hanno figurato nel turno proprio contro gli emiliani: " I giovani sono bravi, stanno portando avanti il loro percorso di crescita ma ovviamente ci possono essere sia degli alti che dei bassi; mercoledì abbiamo finito la gara con otto under, è un segnale importante per il futuro che possiamo tranquillamente riproporre". Non sarà una gara semplice per i biancorossi contro il Seravezza, che si troveranno di fronte un avversario che con 13 punti all'attivo, sta lottando nelle parti basse della classifica alla ricerca di una tranquilla salvezza e che ha cambiato molto nel mercato di riparazione: " Non avranno a disposizione un giocatore importante come Grassi ma hanno comunque qualità superiori alla loro attuale classifica; giocano bene e hanno a disposizione giocatori di qualità, non sarà certamente una partita facile ". Un avversario insomma di tutto rispetto che non sarà assolutamente da sottovalutare per arrivare così con l'autostima a mille verso il derby col Rimini della prossima settimana che per forza di cose incombe all'orizzonte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seravezza-Forlì: le parole di mister Giuseppe Angelini "Non dobbiamo sbagliare l'atteggiamento"

ForlìToday è in caricamento