Serie D, attesa per il campionato: al "Morgagni" mille spettatori, le norme da rispettare

Nei vari accessi saranno indicati file e numeri di posto, ci sarà inoltre personale adeguato a fornire eventuali informazioni

Per la prima di campionato contro il Seravezza porte aperte al Morgagni a mille spettatori. Gli spettatori dovranno occupare il proprio posto indicato sul biglietto, nel rispetto del distanziamento interpersonale, sia frontalmente che lateralmente, di almeno 1 metro. Sarà possibile abbonarsi alla stagione 2020/2021 fino a venerdì nella sede, dalle 15 alle 19. L’acquisto dei tagliandi per i settori Tribuna e Gradinata sarà possibile solo in prevendita sabato dalle 9 alle 12 nea biglietteria dello Stadio Tullo Morgagni. Prezzi dei biglietti Gradinata 5 euro; Tribuna Laterale 10 euri, Tribuna Laterale ridotto 8 euro; e Tribuna Centrale 12 euro. Il giorno dell’incontro la biglietteria sarà riservata interamente al pubblico ospite.

A ogni biglietto corrisponderà un posto assegnato, che dovrà essere rigorosamente occupato dal proprio titolare nel rispetto dell’uso dei dispositivi di protezione individuale(mascherine), del divieto di assembramento, del rispetto del distanziamento e di quanto altro previsto per la prevenzione al contagio al Covid 19.  Nei vari accessi saranno indicati file e numeri di posto, ci sarà inoltre personale adeguato a fornire eventuali informazioni.

Il Forlì "chiede la massima collaborazione ai propri tifosi nel rispettare tutte le indicazioni contro il Covid-19 e invita i sostenitori biancorossi ad osservare rigorosamente tutte le misure precauzionali, ad indossare la mascherina protettiva e ad evitare qualsiasi tipo di assembramento sia all’interno che all’esterno dello Stadio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • "Io apro", 30 clienti a tavola. Ristoratore forlivese multato: "Un segnale per smuovere la situazione"

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

Torna su
ForlìToday è in caricamento